Ti insegno un trucco che tornerà utile per preparare una deliziosa focaccia barese

Must Try

Un trucco semplicissimo renderà la tua focaccia barese una vera leccornia: perfetta per aperitivi, merende o come antipasto.. Non puoi perderla! 

Una tipica preparazione del Salento che tutti amano ed a cui non si rinuncia mai. La focaccia barese è una vera leccornia. Una delle preparazioni più buone che è possibile in realtà mangiare in qualsiasi ora del giorno. Questa è perfetta da portare in tavola come antipasto, ottima da portare in zaino per una merenda al sacco, oppure ancora più sfiziosa per un aperitivo. La possiamo preparare in casa in modo semplice e con questo semplicissimo trucchetto che adesso ti svelo ti dico come renderla ancora più appetitosa.

trucco focaccia barese
Ti insegno un trucco semplicissimo per realizzare la focaccia barese perfetta! (Fonte foto Pixabay)

LEGGI ANCHE >> Una frittata farcita è proprio quello che vorrai mangiare! Preparala così: infinitamente buona

Per una focaccia barese fatta a regola d’arte devi conoscere questo semplice trucco, fai così

Per realizzare la focaccia barese direttamente a casa nostra abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 450g di Farina
  • 280ml di Acqua
  • 20g di Lievito di birra
  • 10g di Sale 
  • 1 Cucchiaino di zucchero
  • Olio per condire
  • Pomodori ciliegino 
  • Sale grosso
  • Origano

LEGGI ANCHE >> Tortini di spinaci: bastano pochi ingredienti e in pochi minuti sono pronti

trucco focaccia barese
La focaccia barese sarà deliziosa: ti insegno un trucchetto per renderla perfetta
  • Prepariamo l’impasto mettendo in una ciotola la farina. In un bicchierino raccogliamo un po’ d’acqua tiepida ed al suo interno sciogliamo il lievito insieme allo zucchero. Lo zucchero attiva il lievito per questo si consiglia di unirli insieme.
  • Versiamo l’acqua nella quale abbiamo sciolto il lievito all’interno della terrina contenente la farina, ed a poco a poco aggiungiamo anche la restante parte d’acqua e cominciamo ad impastare.
  • In ultimo aggiungiamo il sale. Impastiamo e quando l’impasto prende consistenza lo trasferiamo su un piano di lavoro e cominciamo ad impastare con le mani fino a quando non otteniamo un panetto liscio.
  • Copriamo il panetto con un canovaccio e lo lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume. Quando sarà ben lievitato, ungiamo per bene il fondo di una teglia ed al suo interno stendiamo con le mani l’impasto lievitato. Dal centro allarghiamo l’impasto lungo i bordi. Con i polpastrelli delle nostre dita pratichiamo dei buchi.
  • A questo punto, in una terrina aggiungiamo i pomodori lavati in precedenza. Li tagliamo grossolanamente e li schiacciamo leggermente. Ti svelo un trucchetto per rendere il tuo condimento davvero gustoso: se dovessi notare che i tuoi pomodori sono poco succosi, aggiungi un goccino d’acqua ed olio e mescola.
  • A questo punto, una volta steso l’impasto nella teglia, aggiungiamo i pomodorini, il sale grosso e l’origano. Lasciamo lievitare la focaccia per un’altra oretta per poi guarnire con un altro po’ d’olio. Inforniamo la focaccia e la lasciamo cuocere a 220° per circa 20-25 minuti. Quando sarà ben dorata, potremo sfornarla, tagliarla e gustarla.

Ultime ricette

More Recipes Like This