Cacio e uova… ma non è il classico piatto: questa versione ti lascerà senza parole, che sfizio unico!

Must Try

Tutti conosciamo il classico intramontabile “cacio e uova”: non è il solito piatto, questa versione ti lascerà senza parole, che sfizio unico!

Ci sono ricette che fanno parte della nostra tradizione e si tramandano di generazione in generazione. Basta pensare a capolavori come il Ragù, la Carbonara e così via. Parliamo oggi di un altro piatto amatissimo, “cacio e uova”. Tutti conosciamo questa ricetta strepitosa, semplicissima e super economica. Siamo certi, però, che questa versione irresistibile che andremo a preparare oggi non l’avevate mai assaggiata. Cacio e uova… ma non è il classico piatto: ti lascerà senza parole, che sfizio unico! Andiamo a vedere insieme come preparare questa prelibatezza.

cacio uova
Non è il soliti piatto: cacio e uova, la ricetta che ti farà innamorare (fonte pixabey)

Leggi anche: Profiteroles salati: ottimi come antipasto, ecco una lista di ingredienti da utilizzare

Cacio e uova, ma niente pasta: questa ricetta è un vero capolavoro

Siamo certi che la curiosità sarà tanta, partiamo subito con gli ingredienti:

  • 3 uova;
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 300 ml di passata di pomodoro;
  • 100 grammi di pangrattato;
  • olio quanto basta;
  • aglio, sale, pepe e prezzemolo quanto basta.

Dedichiamoci prima al sugo. In una padella versiamo un filo abbondante di olio d’oliva e facciamo soffriggere uno spicchio di aglio. Una volta rosolato eliminiamolo e versiamo la passata di pomodoro. Insaporiamo con il sale e lasciamo cuocere per una decina di minuti. A parte tritiamo un altro spicchio di aglio e versiamo in un frullatore insieme al pangrattato e al parmigiano. Aggiungiamo il prezzemolo lavato e tritato e frulliamo il tutto. In un altro recipiente rompiamo e sbattiamo le uova.

Leggi anche: Queste polpettine sono un antipasto spettacolare: senza carne e con cuore filante

prezzemolo
Sapore eccezionale per un piatto senza rivali (fonte pixabey)

Andiamo ad accorpare il trito di aglio, pangrattato e formaggio alle uova. Lavoriamo con le mani fino ad ottenere una sorta di impasto umidiccio. Stacchiamo dei pezzetti e formiamo delle palline. Friggiamo ogni pallina in una padella antiaderente con abbondante olio di semi. Sgoccioliamo sulla carta assorbente e sistemiamole nella padella con il sugo di pomodoro. Lasciamo cuocere per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Controlliamo sale e pepe prima di servire: da leccarsi i baffi!

Ultime ricette

More Recipes Like This