Crostatine profumate con ripieno speciale: mai così golose, pronte in poche mosse

Le crostatine sono sempre un’idea perfetta per colazione o merenda: profumate e con un ripieno speciale, mai così golose, pronte in poche mosse!

La crostata è forse il dolce più diffuso al mondo e la sua versione mini, le crostatine, non sono certo da mano. Semplicissime da realizzare, possiamo farcirle con qualsiasi marmellata, confettura o crema vogliamo e guarnirle come più ci piace. Per la ricetta di oggi, però, abbiamo deciso davvero di consigliarvi qualcosa di unico che farà ballare di gioia il vostro palato. Crostatine profumate con ripieno speciale: mai così golose, pronte in poche mosse: un vero assaggio di paradiso!

crostatine ripieno
Con questo ripieno solo golose come non mai: crostatine deliziose, non saprai proprio resistere

Leggi anche:

Con questo ripieno sono un sogno: crostatine profumate pronte in poche mosse

L’occorrente per le nostre crostatine:

  • 1 panetto di pasta frolla;
  • Crema alla nocciola quanto basta;
  • 300 grammi di mascarpone;
  • Crema al pistacchio quanto basta;
  • 100 grammi di zucchero a velo;
  • 120 grammi di cioccolato bianco;
  • Granella di nocciole o pistacchi per guarnire.

Ci serviranno anche degli stampini per crostatine, ma andranno bene anche dei pirottini da muffin o cupacake. Lavoriamo il nostro panetto di frolla, assottigliamolo e ritagliamo dei cerchi. Sistemiamoli nello stampo, modelliamo con le mani lungo i bordi. Dividiamo il mascarpone in due recipienti diversi in parti uguali. In un uniamo un paio di cucchiai di crema alla nocciola e lavoriamo con un frullino. Nell’altro aggiungiamo due o  tre cucchiai di crema al pistacchio e il cioccolato bianco che avremo fuso a bagnomaria. Otterremo così due creme golose.

Leggi anche: Soffici, golose e senza uova: queste ciambelline semplicissime diventeranno il tuo snack preferito

cioccolato bianco
Che trionfo di dolcezza: con un tocco di cioccolato bianco non avranno rivali (fonte pixabey)

Mettiamo le crostatine vuote in freezer per venti minuti in modo che la crema non si bruci in cottura e poi inforniamo, coperte dalla carta stagnola. Cuociamo a 180 gradi per venti minuti, massimo mezz’ora. Una volta tolte dal forno aspettiamo che si raffreddino. Farciamo metà delle crostatine con la crema alla nocciola e metà con quella al pistacchio. Ricopriamo con la granella di pistacchi e nocciole e una volta spolveriamo con lo zucchero a velo. Mai così golose!

Impostazioni privacy