Non sono mai stati così friabili, perfetti da inzuppare nel latte: i biscotti irresistibili si preparano così

A colazione o anche a merenda, i biscotti sono sempre una scelta golosa: mai così friabili, perfetti da inzuppare nel latte, se li prepari in questo modo saranno davvero irresistibili!

Ammettiamolo, piacciono tanto ai bambini quanto agli adulti. I biscotti sono uno di quei piaceri a cui non si riesce proprio a rinunciare che si tratti della colazione o della merenda, ma, perché no, anche dopocena mentre guardiamo un bel film in famiglia. Non sono mai stati così friabili, perfetti da inzuppare nel latte: i biscotti irresistibili si preparano così!

biscotti latte
Perfetti da inzuppare nel latte: i biscotti non sono mai stati così friabili (credits adobe)

La mattina non hai proprio voglia di bere il classico bicchiere di latte? Ecco per te un’alternativa valida e nutriente che ti farà sentire subito energico e pronto ad affrontare la giornata!

Friabili e golosi, semplicissimi: sono questi i biscotti perfetti da inzuppare nel latte

Di seguito trovi il necessario e il procedimento:

  • 300 grammi di farina;
  • 100 grammi di amido di mais;
  • 200 grammi di zucchero a velo;
  • 1 uovo;
  • 120 ml di latte;
  • 1 pizzico di bicarbonato;
  • 100 grammi di burro;
  • gocce di cioccolato quanto basta (facoltativo).

Mettiamo subito a sciogliere il burro a bagnomaria e lasciamo raffreddare mentre ci dedichiamo agli altri ingredienti. In un recipiente setacciamo farina e amido, uniamo lo zucchero a velo e il bicarbonato e mescoliamo. Aggiungiamo prima l’uovo e poi il latte, mentre iniziamo ad impastare.

zucchero a velo
Con lo zucchero a velo saranno golosissimi (credits pixabey)

Uniamo anche il burro fuso inglobandolo poco alla volta e facendolo assorbire per bene. Ora distribuiamo le gocce di cioccolato. Quando il nostro panetto sarà liscio, elastico e compatto avvolgiamolo nella pellicola per alimenti e facciamo assestare un quarto d’ora in frigorifero.

Stendiamo il panetto con un matterello fino ad uno spessore di mezzo centimetro e ritagliamo i biscotti della forma che preferiamo. Sistemiamo in una teglia foderata e cuociamo a 190 gradi per massimo un quarto d’ora. Da gustare caldi o freddi, sono una squisitezza in ogni caso!

Consiglio extra: vuoi preparare a casa i cookies americani? Qui trovi la ricetta classica spiegata nel dettaglio, passo dopo passo: non potrai sbagliare e farai un figurone!