Non ci saranno più cattivi odori nella tua lavastoviglie con questo metodo super economico

Un metodo semplicissimo che ti permetterà di dire finalmente addio ai cattivi odori provenienti dalla lavastoviglie: ti basta fare così!

Possiamo dirlo a gran voce, la lavastoviglie è un elettrodomestico ‘salva vita’ e ‘salva tempo’. Ci salva in tutte quelle situazioni in cui abbiamo un intero arsenale di stoviglie da pulire e poco tempo per farlo. Ma come tutti gli elettrodomestici che abbiamo in casa, anche la lavastoviglie necessita di essere pulita abitualmente.

cattivi odori lavastoviglie
Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie: il metodo semplice ed economico (Credits: Adobe)

Questo soprattutto per evitare di incorrere in uno dei problemi più comuni e più fastidiosi. Chi ha una lavastoviglie in casa deve infatti prestare particolare attenzione alla sua pulizia per evitare che cattivi odori possano diffondersi in essa. A questo proposito, possiamo provvedere ad eliminarli oppure a prevenirli avvalendoci dell’aiuto di questo trucco semplicissimo. Ecco come fare.

Il metodo super economico per dire addio ai cattivi odori nella lavastoviglie

Con pochi euro ed in modo semplicissimo ci sbarazzeremo finalmente di quel cattivo odore che tende ahimè a ristagnare all’interno della lavastoviglie. Come abbiamo detto è di fondamentale importanza fare in modo che il cestello della lavastoviglie risulti sempre perfettamente pulito. Per cui evitare assolutamente di lasciare residui di cibo al suo interno è la prima cosa fondamentale. Ma come fare in modo che i cattivi odori non si impossessino della nostra lavastoviglie? E’ questo il trucco utilissimo!

cattivi odori lavastoviglie
Credits: Adobe

I metodi naturali sono sempre i migliori per sbarazzarci in poche mosse ed in modo soprattutto semplice ed economico di sporco e come in questo caso di cattivi odori. Per la pulizia della lavastoviglie possiamo avvalerci dell’aiuto di ingredienti semplicissimi come l’aceto di vino bianco, il limone, il bicarbonato di sodio.

  • Nel caso in cui decidessimo di adoperare l’aceto come rimedio per sbarazzarci dei cattivi odori dalla lavastoviglie, il metodo è semplicissimo. Basterà versare un bicchierino di aceto all’interno della lavastoviglie vuota ed azionare un lavaggio ad alta temperatura;
  • Allo stesso modo per una pulizia intensiva e profonda possiamo procedere utilizzando il succo di limone. Basterà raccoglierne un po’ all’interno di un bicchierino e versarlo poi all’interno del cestello della lavastoviglie;
  • Il bicarbonato è uno dei ‘rimedi della nonna’ che utilizziamo spessissimo in casa. In questo caso per la pulizia della lavastoviglie e per tenere lontani i cattivi odori, sarà necessario aggiungere un cucchiaino di bicarbonato per ogni lavaggio. In questo modo, sia la lavastoviglie sia le stoviglie.