Non sono semplici gnocchi di patate: al primo assaggio resteranno tutti senza parole, bontà assoluta

Non sono semplici gnocchi di patate: al primo assaggio resteranno tutti senza parole, ecco come si realizza questa deliziosa pietanza.

Gli gnocchi di patate sono senza dubbio un grande classico della cucina italiana. Ovviamente, come sempre accade con i piatti della tradizione, ne esistono tantissime versioni e non tutte prevedono l’uso delle patate. E’ possibile, infatti, fare gli gnocchi anche solo con acqua e farina, in soli due minuti, ma anche con tantissimi altri ingredienti che magari neanche immaginiamo. Gli gnocchi di patate, invece, sono un grande classico e sono amatissimi da tutti, grandi e piccoli. Quella che vi proponiamo, però, è una variante davvero speciale, che lascerà tutti senza parole.

Non classici gnocchi patate
Questi gnocchi di patate non sono i classici: ecco cosa aggiungere nell’impasto per renderli favolosi (Credits: Pixabay)

In questa ricetta, infatti, ci saranno altri ingredienti oltre alle patate e saranno talmente ‘nascosti’ che i vostri ospiti se ne accorgeranno solo al primo assaggio. Ecco perché li lascerete senza parole!

Non sono semplici gnocchi di patate: con questi ingredienti ‘nascosti’ lascerete tutti senza parole

Se vi piacciono gli gnocchi e avete intenzione di prepararli a pranzo in questo weekend, dovete assolutamente conoscere questa speciale variante dei classici gnocchi di patate. Si tratta di una ricetta molto semplice e veloce da relizzare, proprio come quella tradizionale, ma prevede l’aggiunta di 2 ingredienti che andranno a fare da ripieno agli gnocchi, lasciando tutti senza parole al primo assaggio: stiamo parlando di prosciutto e formaggio. Farete un figurone!

Gnocchi non classici
Gnocchi di patate ripieni di prosciutto e formaggio: lascerete tutti a bocca aperta al primo assaggio! (Credits: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti che vi serviranno:

  • 1 kg di patate
  • 300 g di farina
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 200 g di formaggio (emmenthal, asiago o uno a vostra scelta)
  • sale

Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa lessate le patate in abbondante acqua bollente salata per circa 30 minuti, poi scolatele e schiacciatele con uno schiacciapatate, in modo da ottenere una purea. In una ciotola unite le patate schiacciate alla farina e aggiungete un pizzico di sale (potete anche mettere un po’ di semola, magari diminuendo leggermente la quantità della farina). Mescolate gli ingredienti e impastate con le mani fino a ottenere un panetto liscio. Questo dovrà poi essere diviso in tanti filoncini, dai quali ricaverete gli gnocchi con un coltello. Fateli un po’ più grandi, perché poi dovrete riempirli. Prendete ciascuno gnocco e formate col dito un piccolo incavo al centro, mettendoci un pezzetto di prosciutto e uno di formaggio, e poi richiudete lo gnocco a formare una pallina. Fate così con tutti, poi cuoceteli e conditeli come più vi piace (burro e salvia può essere un’idea). Buon appetito!