Questo ortaggio sarà il più light che avrai mai mangiato ed è squisito

E’ questo l’ortaggio light che non può mancare sulla tua tavola: facile da cucinare, perfetto per la tua salute e squisito!

L’estate si avvicina e noi a tavola prediligiamo sempre più piatti leggeri che siano ovviamente anche gustosi. Per fortuna sono diverse le verdure, gli ortaggi e la frutta di stagione che meglio ci aiuta in questa missione.

ortaggio light
L’ortaggio light di stagione che non può mancare nel tuo frigo! (Credits: Adobe)

Portando in tavola le prelibatezze tipiche della stagione primaverile possiamo preparare piatti semplici e squisiti in poche mosse. Fra questi ingredienti, nella nostra alimentazione primaverile non può certamente mancare questo ortaggio light perfetto per la dieta e per mangiare con gusto. Di cosa parliamo? Lo scopriamo subito: ecco di cosa non potrai più fare a meno questa stagione!

E’ l’ortaggio light che non può mancare sulla tua tavola

Se fino ad ora fra i diversi ortaggi in tavola abbiamo portato le zucchine, stavolta alla lista ne aggiungiamo un altro che si rivela ancora più leggero. E’ questo l’ortaggio light che non può affatto mancare sulla nostra tavola. Ricco di fibre, vitamine e sali minerali ed ovviamente antiossidanti. Povero di calorie, ricco d’acqua ed un prezioso alleato per la salute del nostro cuore e del nostro organismo in generale. Di quale ingrediente parliamo? Della Bietola. Anche conosciuta come ‘bieta da costa’, questa rappresenta un ortaggio light che possiamo utilizzare in cucina in maniera molto versatile. Di fatti si presta molto bene alla preparazione di secondi piatti e squisiti contorni.

ortaggio light
Credits: Adobe

Vediamo due semplicissimi modi per cucinare le biete:

  • Biete al Forno: sono semplicissime e deliziose. Per prima cosa puliamo le bietole dopodiché con un coltello le tagliamo grossolanamente. Le immergiamo in una pentola d’acqua bollente e le lasciamo sbollentare per 10-15 minuti. Dopodiché, trascorso questo tempo, scoliamo le biete e le lasciamo intiepidire. Nel frattempo prepariamo in una ciotolina del pan grattato, aglio in polvere, ed un pizzico di sale.. Una volta intiepidite le biete, aggiungiamo a queste il condimento e riponiamo il tutto in una pirofila da forno per condire poi il tutto con un filo d’olio. A questo punto inforniamo e lasciamo cuocere a 190° per circa 10 minuti. Una volta pronte, non resta che portarle in tavola!
  • Biete in Padella: veloci e squisite! Dopo aver sbollentate le biete, lasciamo rosolare in padella una noce di burro, un filo d’olio ed aglio per poi aggiungere all’interno anche le biete che facciamo rosolare. Condiamo con un pizzico di sale, ed una volta pronte, possiamo impiattare e gustare!