Ti è finita la carta forno? Ecco cosa puoi utilizzare al suo posto

Must Try

Carta forno finita, sai come sostituirla? Ecco cosa puoi utilizzare al suo posto per continuare a preparare i tuoi deliziosi piatti!

carta forno finita
Come sostituire la carta forno finita: i trucchi utili (Credits: Adobe)

La carta forno è un utensile ad oggi molto impiegato in cucina per svariate preparazione. Anzi, potremmo dire che per alcune di essere il suo utilizzo si rivela davvero fondamentale. Molto spesso accade che utilizzando una semplice teglia non rivestita, il fondo si attacchi completamente rendendoci poi davvero difficile tirar fuori dallo stampo la nostra preparazione. Quando scopriamo di aver finito la carta forno nel bel mezzo della nostra preparazione il panico inizia a salire. Ma tranquilli perché abbiamo in casa dei semplici rimedi per poter sostituire la carta forno finita. Ecco come salveremo le nostre preparazioni!

Come sostituire la carta forno finita

Che si tratti di un dolce, una torta salata, di semplici patate al forno, o qualunque altra cosa intendiamo sfornare dal nostro forno di casa, rivestire la teglia o lo stampo con della carta forno è sempre una buona idea. Così facendo non solo eviteremo di rovinare il nostro piatto perché avremo più facilità ad estrarre la preparazione dallo stampo, ma eviteremo anche di rovinare le nostre teglie. Ma se invece la carta forno è finita? Niente paura, abbiamo in casa tutto il necessario per poterla sostituire e portare in salvo i nostri piatti. Ecco come fare.

carta forno finita
Credits: Adobe
  1. Il trucco più antico di sempre per sostituire la carta forno è quello di impiegare due semplicissimi ingredienti: burro e farina. Prima ungiamo lo stampo con una noce di burro dopodiché aggiungiamo un po’ di farina sul fondo e lungo i bordi per poi aggiungere al suo interno il nostro dolce;
  2. In caso di preparazioni salate l’alternativa utile è invece dell’olio di oliva. Basterà spennellarne una quantità lungo i bordi e sul fondo per poi passare a stendere il nostro impasto, e via con la cottura!
  3. Un’alternativa che si fa oggi sempre più largo e che prende il via da un’usanza tipica in pasticceria è quella di utilizzare dei tappetini in silicone, questo nel caso in cui ci stiamo cimentando nella preparazione di dolcetti e biscotti di piccole dimensioni.

Ultime ricette

More Recipes Like This