Crostata di ciliegie, ma senza confettura: prepara con le tue mani questa crema irresistibile per la farcitura

Must Try

Oggi andremo ad unire due capolavori di gusto, la crostata e le ciliegie: niente confettura, prepara con le tue mani questa crema irresistibile per la farcitura, ti sentirai un grande pasticciere!

Pronti a fare scorpacciata di ciliegie? Finalmente è giunto Maggio ed è il momento migliore per gustare questo ingrediente prelibato. Perché accontentarsi di gustarle da sole, quando possiamo usarle per la preparazione di un dolce eccezionale? Crostata di ciliegie, ma senza confettura: prepara con le tue mani questa crema irresistibile per la farcitura!

crostata ciliegie
Niente confettura, per questa crostata a base di ciliegie prepari tu la crema (credits adobe)

Ti sei mai chiesto quali siano i benefici di questo cibo amatissimo e gustoso sul nostro corpo? Ecco cosa succede quando mangiamo le ciliegie: un vero toccasana per il nostro organismo!

Altro che confettura, prepara tu la crema: la crostata di ciliegie che ti farà sentire un vero pasticciere

Cosa ci occorre:

  • un panetto di pasta frolla (qui trovi la nostra ricetta semplicissima);
  • 380 ml di latte;
  • 380 grammi di ciliegie;
  • 80 grammi di zucchero;
  • 50 grammi di amido di mais;
  • 3 tuorli;
  • la scorza di un limone.

Vi consigliamo di preparare subito la frolla, lasciarla riposare in frigo e poi sistemarla nell’apposito stampo e cuocerla in forno. Avremo così modo di lasciar raffreddare del tutto la base della crostata prima di procedere alla farcitura e intanto preparare la crema.

Laviamo le ciliegie e una volta asciugate eliminiamo il nocciolo. Sistemiamole in un tegame insieme al latte e portiamo sul fuoco a fiamma dolce insieme alla buccia grattugiata di limone. Non lasciamo arrivare a bollore, il liquido dovrà essere molto caldo ma non “cuocere”. A parte riversiamo i tuorli e montiamoli con lo zucchero, quindi accorpiamo l’amido fino ad ottenere una crema senza grumi.

ciliegie
Crema pasticcera alle ciliegie per un dolce sublime ed elegante: che meraviglia (credits pixabey)

Usiamo un minipimer per frullare le ciliegie nel latte e una volta eliminati tutti i grumi riversiamo, poco alla volta, il liquido nel composto di uova. Spostiamoci di nuovo sul fuoco e mescoliamo fino a quando la crema non si sarà addensata.

Spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare del tutto. Farciamo la costata e a nostro gusto decoriamo con qualche ciliegia fresca. Dieci minuti in frigo e sarà una gioia per il palato!

Ultime ricette

More Recipes Like This