Come si preparano a casa le classiche sfogliatine con glassa: da sgranocchiare ogni volta che vuoi

Must Try

Sono dei biscottini deliziosi che di sicuro ci ricordano la nostra infanzia a casa della nonna: come si preparano le classiche sfogliatine con glassa, da sgranocchiare ogni volta che vuoi!

Di certo ricordiamo bene il loro sapore unico! Le abbiamo assaggiate tutti da bambini, forse a casa della nonna e il fatto che si sciogliessero in bocca ci hanno fatto innamorare perdutamente. Come si preparano a casa le classiche sfogliatine con glassa: da sgranocchiare ogni volta che vuoi! La ricetta è semplicissima e poco costosa, saranno buone come quelle acquistate al supermercato.

sfogliatine glassa
Buone come quelle comprate in negozio: come si preparano le sfogliatine con glassa, che tuffo nel passato! (credits adobe)

Cerchi altre ricette che ti ricordino la casa della nonna? Prova anche le mele cotte, ti abbiamo svelato il segreto per renderle irresistibili proprio come quando le gustavi da bambino!

Sfogliatine con glassa, la ricetta semplicissima: buone come quelle acquistate

Pochi ingredienti, come promesso:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • 1 albume;
  • 100 grammi di marmellata a scelta;
  • 70 grammi di zucchero a velo.

Iniziamo dalla preparazione della glassa. Riversiamo in un recipiente lo zucchero a velo setacciato e uniamo l’albume piano piano, iniziando a montare dolcemente con una frusta a mano. Dovremo ottenere un composto liscio e non troppo denso, ma nemmeno liquido.

Stendete il vostro rotolo di sfoglia e tagliatelo a strisce non troppo strette nel senso della lunghezza. Ora dividete ogni striscia a metà per ottenere dei rettangolini della grandezza delle classiche sfogliatine. Procediamo a ricoprire i rettangolini con la glassa e poi con i fili di marmellata, potete creare il “disegno” che preferite. Le classiche sfogliatine hanno una sorta di rombi formati appunto dai fili di marmellata.

marmellata
Puoi scegliere di usare la marmellata che preferisci (credits pixabey)

Andiamo ora ad infornare dopo aver sistemato tutti i rettangolini su di una teglia foderata. Lasciamo cuocere a 200 gradi per circa un quarto d’ora. Quando le sfogliatine saranno dorate spegniamo il forno. Non rimane che lasciar raffreddare in modo da ottenere quella friabilità che tanto amiamo. Visto quanto è semplice? Di sicuro non lo immaginavi, ora non ti resta che gustarle, ti faranno perdere la testa.

Ultime ricette

More Recipes Like This