Puoi fare a meno della candeggina! Fai così per pulire i panni da cucina

Must Try

Puoi fare a meno della candeggina! Fai così per pulire i panni da cucina e torneranno come nuovi, ecco cosa utilizzare per sbiancarli.

La candeggina è sicuramente uno dei detersivi più ‘potenti’ che ci siano, ed è difficile pensare di farne a meno, perché in alcune faccende sembra veramente indispensabile. A volte ne basta una goccia, infatti, per far venire via tutto lo sporco più ostinato dai pavimenti o dalle stoviglie, o dalle superfici della cucina, e ne basta sempre una goccia per far tornare bianchi tutti i capi più sporchi e macchiati, come ad esempio succede con i panni della cucina. Attenzione però, perché la candeggina col tempo potrebbe danneggiarli o farli ingiallire, per cui non bisogna esagerare. Come fare, allora, in alternativa?

Fare a meno della candeggina
Puoi sbiancare i tuoi panni della cucina anche senza candeggina: ecco cosa utilizzare (Credits: Pixabay)

La buona notizia è che si può fare a meno della candeggina per i nostri panni da cucina. Bastano, infatti, pochi altri ingredienti per ottenere risultati altrettanto soddisfacenti: ecco il procedimento passo per passo.

Puoi fare a meno della candeggina per i tuoi panni da cucina: ecco gli ingredienti da utilizzare

Se avete problemi a far tornare puliti e bianchi i vostri panni da cucina, non dovete per forza utilizzare la candeggina, anche perché questo detersivo col tempo rischia di rovinare i vostri stracci. Potete provare, allora, un rimedio alternativo che è altrettanto efficace, oltre ad essere decisamente meno ‘invasivo’ e ‘aggressivo’. Alcuni prodotti che abbiamo normalmente in casa e che usiamo solitamente in cucina o per altre faccende, possono infatti aiutarvi anche in questa situazione e vi permetteranno di sbiancare e smacchiare alla perfezione i vostri panni da cucina: stiamo parlando di aceto, bicarbonato e sapone di Marsiglia. Avete mai provato?

Fare a meno candeggina
Bicarbonato, aceto e sapone di Marsiglia faranno tornare bianchi i vostri panni da cucina senza bisogno della candeggina (Credits: Pixabay)

Il procedimento è davvero molto semplice e anche abbastanza veloce, anche se i panni dovranno stare in ammollo diverse ore. Il vostro compito, però, sarà breve e facilissimo. Mettete sul fuoco una pentola con acqua, 50 ml di aceto, 2 cucchiaio di bicarbonato e circa 50 g di sapone grattugiato. Fate arrivare l’acqua a bollore, o comunque aspettate finché non vedrete un composto schiumoso e vesate quest’ultimo sui panni da cucina che nel frattempo avrete raccolto in una bacinella. Lasciate ora gli stracci in ammollo per circa 8 ore, poi sciacquateli e strizzateli per bene. Vedrete che risultati!

 

Ultime ricette

More Recipes Like This