Bicarbonato e camomilla: 2 ingredienti insospettabili per risolvere un problema molto comune

Must Try

Bicarbonato e camomilla: bastano solo questi 2 ingredienti insospettabili per risolvere un problema ‘estivo’ davvero molto comune.

D’estate molti problemi che d’inverno sono quasi impercettibili tendono ad ingigantirsi e a diventare per alcuni di noi delle vere tragedie. Basti pensare alla pressione bassa, alla sudorazione e chi più ne ha più ne metta. Fra questi ce n’è uno che affligge davvero moltissime persone. Hai già capito di che cosa si tratta?

bicarbonato e camomilla
Bicarbonato di sodio. Credits: Adobe

Ad ogni modo, non dovrai fare altro che procurarti del bicarbonato di sodio e della camomilla ed in men che non si dica ti sentirai subito meglio. Ancora non hai capito di che cosa stiamo parlando? Continua a leggere il nostro articolo e lo scoprirai.

Con bicarbonato e camomilla puoi risolvere un problema molto comune

Come ti abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, d’estate c’è un problema davvero molto comune che riguarda tantissime persone e che puoi risolvere semplicemente con bicarbonato di sodio e camomilla. Hai capito di che cosa stiamo parlando? Ebbene sì, dei piedi gonfi. In questi casi, infatti, la soluzione migliore è fare un pediluvio rigenerante con cui riattivare la circolazione. Vediamo subito come procedere. Per prima cosa, procurati tutto l’occorrente:

  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio;
  • 1 tazza di camomilla;
  • acqua;
  • 2 gocce d’olio essenziale alla lavanda.

Procedimento

Per prendersi cura dei piedi gonfi durante l’estate e non solo, la prima cosa da fare è preparare un bel pediluvio rigenerante. Non serve, infatti, andare in un centro benessere o dall’estetista per concedersi questa piccola coccola, perché anche a casa basta ricorrere ad ingredienti del tutto ‘naturali’ e facilmente reperibili per tornare a sentirsi subito meglio.

bicarbonato e camomilla
Pediluvio fai da te. Credits: Adobe

Prendi, quindi, una bacinella d’acqua tiepida e versaci dentro 3 cucchiai di bicarbonato di sodio e metti i piedi in ammollo per circa 15-20 minuti. Così facendo, andrai ad eliminare le cellule morte della pelle e a riattivare la circolazione sanguigna. Se, poi, vuoi intensificare l’effetto rigenerante e rilassante non dovrai fare altro che aggiungere al mix una tazza di camomilla e un paio di gocce di olio essenziale alla lavanda. Facile, non è vero? Se, invece, il tuo problema è l’odore sgradevole usa acqua, bicarbonato e zenzero. Per i piedi screpolati fai seguire al pediluvio un bello scrub. Insomma, per ogni problema c’è la giusta soluzione!

 

Ultime ricette

More Recipes Like This