Chiudi il coperchio con il liquido all’interno ed agitalo forte: sarà pulitissimo

Must Try

Per conservare i nostri cibi o gli avanzi, un contenitore di plastica è spesso essenziale: chiudi il coperchio con il liquido all’interno ed agitalo forte, sarà pulitissimo!

I contenitori di plastica sono spesso essenziali in cucina perché possiamo servircene per conservare cibi e avanzi, che si tratti di riporli in frigorifero o in dispensa. Ovviamente, entrando a contatto con gli alimenti che poi ingeriremo, è fondamentale che siano sempre disinfettati e igienizzati per evitare ogni sorta di problemi. Chiudi il coperchio con il liquido all’interno ed agitalo forte: sarà pulitissimo!

liquido pulitissimo
Sigilla con il coperchio e agita con il liquido all’interno: sarà pulitissimo! (credits adobe)

Non solo contenitori e recipienti, anche gli utensili di cui ci serviamo in cucina devono essere disinfettati e igienizzati. Conosci questo metodo per far tornare come nuove le spugnette che usi per lavare i piatti?

Contenitore di plastica, così tornerà pulitissimo: chiudi il coperchio e agita con il liquido all’interno

La soluzione per far tornare i contenitori di plastica puliti e pronti all’uso è semplice ed economica. Ti occorrono solo dell’aceto e del bicarbonato. Come procedere? La prima cosa che devi fare è rimuovere eventuali residui di cibo aiutandoti con un tovagliolo o della carta assorbente.

Ora procedi a spolverare il bicarbonato all’interno del contenitore e anche sulla base del coperchio. A questo punto aggiungi l’aceto, poco alla volta, non devi riempire il recipiente solo inumidire la polvere abbastanza da farla scivolare lungo le pareti.

bicarbonato
Senza traccia di sporco o di cattivo odore: come nuovi (credits pixabey)

Ora richiudiamo il coperchio e agitiamo il contenitore in modo che il composto si sparga e ricopra l’intero recipiente. Lasciamo agire per una decina di minuti quindi procediamo a risciacquare con acqua corrente e un po’ di detersivo per piatti.

Asciughiamo con cura e prepariamoci alla sorpresa: come nuovi, senza tracce di aloni o di cattivo odore, pazzesco, non siete d’accordo?

Consiglio extra: se all’interno dei vostri recipienti avete conservato cibi particolarmente aromatici e l’odore non vuole saperne di venire via, basta aggiungere a questa miscela un altro ingrediente. Quale? Del semplice limone! Un cucchiaio insieme al bicarbonato e all’aceto e non avrete di che preoccuparvi.

Ultime ricette

More Recipes Like This