La Dieta dei Liquidi fa perdere 3 chili in tre giorni: è fenomenale

Must Try

La Dieta dei Liquidi fa perdere 3 chili in tre giorni: è davvero fenomenale. Assolutamente da provare. Ecco che cosa devi fare.

L’estate si avvicina sempre di più e tu non sei ancora riuscito a raggiungere il tuo peso forma? Niente paura, perché con la Dieta dei Liquidi potrai perdere fino a 3 chili in soli 3 giorni. Vedrai, è davvero fenomenale ed il risultato finale ti lascerà di sicuro senza parole.

dieta dei liquidi
Dieta dei Liquidi. Credits: Adobe

Provare per credere! Ma facciamo subito un passo indietro e procediamo con ordine. Ecco che cosa dovrai fare per dimagrire ricorrendo a questa dieta.

Perdere 3 chili in 3 giorni

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, c’è un modo facile e veloce per perdere qualche chiletto di troppo. Se pensi di averle già provate tutte senza successo, non ti resta quindi che ricorrere alla cosiddetta Dieta dei Liquidi. Con questo regime alimentare, infatti, potrai perdere fino a 3 chili in 3 giorni. Davvero eccezionale: provare per credere! Ma adesso bando alle ciance e vediamo subito come procedere per raggiungere tutti i nostri obiettivi nel minor tempo possibile.

Come funziona la Dieta dei Liquidi

Se sei curioso di sapere come funziona la Dieta dei Liquidi sei capitato nel posto giusto. Quest’oggi, infatti, andremo proprio a spiegarti cosa fare per perdere fino a 3 chili in soli 3 giorni. Provaci anche tu, funziona davvero! Il principio fondamentale di questo regime alimentare è assumere prevalentemente cibi liquefatti e bevande come centrifugati, zuppe, succhi e frullati. Ma entriamo ora più nel dettaglio di questa dieta. Durante i primi 3 giorni bisogna assolutamente evitare di consumare alimenti quali patate, carote e legumi. Meglio preparare centrifugati e zuppe con cipolle, porri, cavolo, verza, zucchine, spinaci e bietole. Per quanto riguarda invece la frutta, sono da escludere banane e albicocche. Inoltre, si può bere anche il caffè, ma non zuccherato. Al massimo con dolcificante o miele. Infine, a proposito dei condimenti, è consentito l’utilizzo di olio extravergine d’oliva, aceto e limone. Vietati, invece, sale e dado. Nei successivi 4 giorni si passerà poi alla fase di mantenimento in cui potranno essere reintegrati gli alimenti fino a quel momento esclusi.

dieta dei liquidi
Centrifugato di frutta e verdura. Credits: Adobe

Ecco un esempio:

  • colazione: spremuta di frutta senza zucchero + 1 tazza di tisana o infuso o tè;
  • spuntino: frutta mista;
  • pranzo: passato di verdure miste + tisana;
  • merenda: succo di frutta senza zuccheri + centrifugato di verdure o frullato di frutta con un po’ di latte;
  • cena: passato di verdure + 120 grammi di pollo o pesce.

Si ricorda, infine, che la Dieta dei Liquidi si basa su un regime alimentare estremo e può essere seguito solo per brevi periodi di detox. Prima di intraprendere qualunque dieta si consiglia, in ogni caso, di consultare il proprio medico.

Ultime ricette

More Recipes Like This