Non sono le solite frittelle di patate: questo ingrediente le renderà aromatiche e irresistibili

Must Try

Rendiamo una ricetta amatissima davvero irresistibile: non sono le solite frittelle di patate, con questo ingrediente diventano eccezionali

Quando una pietanza è sia gustosa che sfiziosa, ma anche semplice da realizzare e soprattutto non ci ruba chissà quanto tempo ecco che diventa subito una di quelle che amiamo di più. Proprio come quella di cui parleremo oggi e che andremo ad arricchire in modo strepitoso. Non sono le solite frittelle di patate: questo ingrediente le renderà aromatiche e irresistibili.

ingrediente frittelle patate
Con questo ingrediente diventano irresistibile: non sono le solite frittelle di patate (credits adobe)

Parlando di patate, un ingrediente che in casa non manca davvero mai perché versatile e saporito, vogliamo assicurarci che anche voi non commettiate un errore che fanno in molti. Di che si tratta? Di buttare via le bucce! Forse non lo sapete, ma potete riutilizzarle in modo furbissimo che di sicuro vi tornerà utile.

Altro che le solite frittelle di patate: questo ingrediente le trasformerà in un capolavoro

Non preoccupatevi, in termini di tempo e soldi non cambierà assolutamente nulla poiché l’ingrediente che andremo ad aggiungere non altererà il processo di cottura e probabilmente lo avete già a casa. Vediamo nel dettaglio cosa occorre:

  • 5 patate;
  • 1 cipolla;
  • 4 cucchiai di farina;
  •  sale, pepe e spezie a nostro gusto quanto basta.

Iniziamo dedicandoci a sbucciare e lavare le patate. Una volta pelate dobbiamo avere cura di asciugarle per bene tamponando l’acqua in eccesso. Andiamo quindi a grattugiarle, dobbiamo ottenere un composto molto fine che strizzeremo per eliminare eventuali residui di acqua.

Sbucciamo anche la cipolla e procediamo a grattugiare anche questa per poi riversarla nello stesso recipiente con le patate. Andiamo adesso a condire utilizzando la farina, il sale e il pepe e le spezie che vogliamo. Non esageriamo, potremo sempre aggiungere altro condimento una volta cotte.

cipolle
Con l’aggiunta di cipolla diventeranno aromatiche e saporite come mai prima (credits pixabay)

Lavoriamo il composto fino a renderlo omogeneo e compatto, se necessario possiamo inumidire con un filo d’olio d’oliva. Stacchiamo delle piccole porzioni e maneggiamo a formare delle palline che dovremo poi schiacciare leggermente.

Mettiamo quindi a scaldare un tegame con l’olio per friggere e una volta ben caldo immergiamo le nostre frittelle. Aspettiamo che si dorino su di un lato e giriamo per far cuocere anche l’altro. Sgoccioliamo tamponando con della carta assorbente e se necessario aggiustiamo il sale e spolveriamo con altre spezie. Che sfizio unico!

Consiglio extra: ti sei sempre chiesto se l’olio che utilizzi per friggere si possa riutilizzare o debba essere buttato via subito? Non sei l’unico, molti si fanno la stessa domanda, per questo abbiamo deciso di provare a fare chiarezza a riguardo. Segui i nostri consigli e non potrai sbagliare, magari risparmierai anche qualche soldo.

Ultime ricette

More Recipes Like This