Lo usi spesso per i dolci, ma ti può tornare utile anche contro questo insopportabile problema

Must Try

Di solito lo usi per preparare i dolci, ma ti può tornare utile per risolvete questo problema insopportabile: pazzesco, ci avevi pensato?

Siamo arrivati a Settembre e questo significa che dobbiamo riabituarci ai ritmi di ogni giorno. Scuola, lavoro e impegni vari si susseguono e ci rubano tempo ed energia. E, ovviamente, dobbiamo fare i conti anche con pasticci e inconvenienti di ogni genere. Lo usi spesso per i dolci, ma ti può tornare utile anche contro questo insopportabile problema.

problema dolci
ingrediente problema dolci (credits adobe)

Spesso e volentieri gli ingredienti e i prodotti che abbiamo in cucina possono rivelarsi strepitosi per aiutarci in casa. Basti pensare al sale, che vi abbiamo spiegato come usare nel wc in modo eccezionale: vi facciamo risparmiare non solo tempo, ma anche denaro!

Oggi, invece, vi parleremo di un ingredienti che di solito utilizziamo per preparare i dolci ma che può diventare un grande alleato contro un inconveniente molto comune. Scommettiamo che non ci avevate mai pensato: non si tratta del bicarbonato!

Non solo per fare i dolci: usalo per risolvere questo problema

Come abbiamo detto, Settembre è arrivato. Questo significa che i nostri bimbi torneranno a scuola con tanto di grembiuli, portapenne, pastelli, pennarelli e accessori vari. E, allo stesso tempo, significa anche che torneranno a casa imbrattati, spesso e volentieri.

Quante volte, infatti, vi siete ritrovati a dover lavare per l’ennesima volta il grembiule perché ricoperto di scritte e macchie di penne, pennarelli, tempere e vari? Una faticaccia, bisogna ammetterlo, perché l’inchiostro è un osso duro, soprattutto quando si impregna sui tessuti. Oggi vi sveleremo come liberarvi di queste odiose macchie senza sforzo e a costo ridotto.

pennarelli problema
macchie pennarelli problema (credits pixabay)

No, non vi servono latte o bicarbonato. Ciò che andremo ad usare è un prodotto che solitamente ci occorre per preparare i nostri dolci. Stiamo parlando del “Cremor tartaro”. Si tratta di quella polvere bianca che ha la capacità di far lievitare i nostri composti in modo eccezionale.

Come procedere? Prendiamo il capo macchiato e spolveriamo una quantità di cremor tartaro sulla zona interessata. Ora andiamo ad unire qualche goccia di limone, dobbiamo ottenere una pastetta non troppo liquida che va a fissarsi sulla macchia. Lasciamo agire per un quarto d’ora, quindi procediamo ad immergere il grembiule o l’abito in una bacinella piena d’acqua fredda. Non rimane che usare del sapone di Marsiglia o del comune sgrassatore. Strofiniamo con delicatezza la macchia e risciacquiamo il tutto. Problema risolto!

Ovviamente, dopo il trattamento con questo ingrediente particolare, potete anche mettere il grembiule o il capo d’abbigliamento in lavatrice, non dovete per forza lavarlo a mano. Il risultato sarà davvero sorprendente e noi ci eviteremo una bella faticaccia. Di sicuro non vedete l’ora di provare!

Ultime ricette

More Recipes Like This