Ce l’hai in cucina: mettilo sui capelli e sulla pelle e noterai subito la differenza

Must Try

Un prodotto che sicuramente avete in cucina da usare come mai avreste pensato: mettetelo su pelle e capelli e guardate che differenza!

Chi dice che bisogna spendere una fortuna per aver cura di noi stessi? Basti pensare alle nostre nonne e mamme che hanno spesso utilizzato rimedi naturali dai risultati sorprendenti servendosi di ciò che avevano a disposizione. E noi oggi vogliamo darvi un suggerimento che di sicuro vi sorprenderà. Ce l’hai in cucina: mettilo sui capelli e sulla pelle e noterai subito la differenza!

mettilo capelli pelle
cucina capelli pelle (credits pixabay)

Molti saranno scettici, è vero. Ma di sicuro la curiosità è tanta. Del resto, solo qualche tempo fa vi avevamo spiegato come usare, ad esempio, del semplicissimo e comune olio d’oliva al posto di un prodotto di bellezza davvero indispensabile.

Come si dice, tentar non nuoce, quindi perché non scoprire quale altro prodotto che abbiamo già in casa può diventare nostro alleato? Di certo non molti conoscono le proprietà di questo particolare e amatissimo ingrediente. Vediamo insieme perché dovremmo usarlo su pelle e capelli.

Lo trovi in cucina, ma usalo anche su pelle e capelli: che differenza!

Un solo ingrediente che potrà tornarvi davvero utilissimo per la cura del vostro corpo. Sì, perché è un vero portento non solo per la pelle, ma anche per i capelli. I risultati che otterrete vi lasceranno a bocca aperta e non avranno niente da invidiare a quelli dei classici prodotti, talvolta anche abbastanza cari, che troviamo in profumeria, farmacia o al supermercato. Scopriamo di cosa si tratta!

pelle cucina
pelle capelli (credits pixabay)

Ebbene, scopriamo le carte: stiamo parlando dell’aceto di mele! Sì, avete capito bene. Nonostante il fatto che molti non gradiscano il suo odore pungente, le sue proprietà sono straordinarie tanto in cucina quanto come alleato di bellezza.

Perché? Perché nutre, lucida, purifica e sgrassa sia l’epidermide che il cuoio capelluto in modo davvero pazzesco. Come servircene? Ebbene, se si tratta dei capelli possiamo utilizzarlo come ultimo prodotto una volta terminato il classico shampoo. Basterà riversarlo in una bottiglietta spray e, sui capelli umidi e puliti, vaporizzare per bene. Attenderemo poi qualche minuto e procederemo con un semplicissimo risciacquo. Non state a preoccuparvi dell’odore, sparirà in un lampo. Il risultato? Una chioma brillante, sana e magnifica!

E per la pelle? Possiamo utilizzarlo come base per maschere e tonici. Ad esempio diluirne un cucchiaino in un bicchiere d’acqua e tamponarlo sul viso dopo la detersione. Andrà a purificare i pori e a dare tonicità e lucentezza alla nostra pelle. Un prodotto davvero eccezionale, non solo in cucina per arricchire e insaporire i nostri piatti, ma anche come jolly per la nostra beauty routine. Fate una prova e vi renderete subito conto della differenza, è incredibile!

Ultime ricette

More Recipes Like This