Un piatto povero che fa impazzire sempre tutti: non l’hai mai preparato?

Must Try

Pochi ingredienti non significa poco gusto: ecco il piatto povero che fa impazzire sempre tutti, non l’hai mai preparato?

Troppo spesso c’è la convinzione che cucinare utilizzando solo pochi ingredienti dia come risultato un piatto che risulti poi scialbo di sapore. Tante volte abbiamo spiegato che non è la quantità a fare la differenza, ma la ricetta e la qualità dei prodotti scelti. Per sfatare questo mito abbiamo pensato di proporvi una pietanza davvero eccezionale. Un piatto povero che fa impazzire sempre tutti: non l’hai mai preparato?

piatto povero ingredienti
piatto pochi ingredienti (credits adobe)

Vi assicuriamo che usare pochi prodotti non significa rinunciare al sapore! Con questa squisitezza ve ne daremo dimostrazione, ma non dimenticate di provare anche il nostro primo delizioso. Si prepara con soli 2 ingredienti in pochi minuti ed è un vero capolavoro di bontà!

Mettiamoci subito al lavoro, il profumo della vostra ricetta si spargerà davvero in ogni angolo della casa e farà venire l’acquolina in bocca a tutti quanti.

Povero ma ricco di gusto: hai mai preparato questo piatto nutriente e saporito?

Come avrai modo di vedere la maggior parte di ciò che useremo è semplice condimento:

  • 2 cipolle;
  • 3 bicchieri di brodo;
  • 1 cucchiaino di burro;
  • 3 cucchiai di farina;
  • un dito di vino rosso;
  • 1 spicchio di aglio;
  • parmigiano grattugiato quanto basta;
  • sale, pepe, timo e erba cipollina quanto basta;
  • fette di pane.

Potrete scegliere di sostituire il parmigiano con un altro formaggio a vostro gusto, anche di quelli cremosi e spalmabili. Iniziamo subito sbucciando le cipolle e tagliandole a fettine sottili. In un tegame antiaderente lasciamo fondere il burro e uniamo le fettine di cipolle oltre a tutte le spezie, aglio compreso.

cipolle piatto povero
cipolle piatto ingredienti (credits pixabay)

Lasciamo cuocere le cipolle coprendo con un coperchio per circa un quarto d’ora. Dovranno colorirsi e intenerirsi per bene. A questo punto uniamo il vino rosso e rimescoliamo fino a sfumare del tutto. Ora dobbiamo setacciare all’interno del tegame la farina, inglobandola e assorbendola poco alla volta.

Infine, uniamo anche il brodo, continuando a girare in modo da assorbirlo al resto del sugo. Vi consigliamo di lasciare la zuppa sul fuoco per un’altra decina di minuti in modo da insaporirla al meglio. Nel frattempo tagliamo il pane a fettine e tostiamolo qualche minuto in forno.

Quando siamo ormai pronti a spegnere il fuoco spolveriamo con il parmigiano la nostra zuppa e controlliamo sale e pepe. Regoliamo a nostra gusto e siamo pronti per comporre il piatto. Sistemiamo un paio di mestoli di zuppa sul fondo e poi adagiamo le fette di pane. Ricopriamo con altro sugo e siamo pronti a gustare questo piatto nutriente, semplicissimo, economico e irresistibile! Lo avevi mai preparato? Di sicuro farà impazzire tutti, scommettiamo che vorrai prepararlo ogni volta che puoi!

Ultime ricette

More Recipes Like This