Per sgrassare i mobili della cucina inizia con l’acqua calda e aggiungi questo

Must Try

Di sicuro è l’ambiente che usiamo maggiormente in casa: per sgrassare i mobili della cucina inizia con l’acqua calda e aggiungi questo

Si tratta dell’ambiente id casa che sfruttiamo maggiormente. Fin dalle prime ore del mattino, per preparare la colazione e poi di nuovo a pranzo e cena. Tutti gli ingredienti che vi utilizziamo, così come i condimenti e le spezie, i sughi e vari, finiscono per schizzare un po’ ovunque, incrostare, macchiare. Chi lo dice che pulire debba essere una faticaccia e costarci caro? Per sgrassare i mobili della cucina inizia con l’acqua calda e aggiungi questo.

cucina sgrassare
mobili cucina pulire (credits adobe)

Ingredienti naturali che abbiamo già a casa possono rivelarsi portentosi. Ricordate quando vi abbiamo suggerito un metodo davvero efficace per far brillare forno e frigorifero e mandare via sporco e cattivi odori?

Anche oggi abbiamo deciso di lasciarvi a bocca aperta con un altro trucchetto vecchio stile che sicuramente vorrete provare anche voi. Andiamo a vedere cosa ci occorre: basta faticare per pulire la cucina!

Per sgrassare i mobili della cucina fai così: inizia dall’acqua calda e poi usa questo

Ebbene, come prima cosa andiamo a liberare tutti i ripiani e le superfici che intendiamo pulire e sgrassare a fondo. Spazzoliamo via eventuali briciole, bucce o residui di cibo. Ora muniamoci di un secchio o una bacinella e di un semplice panno in microfibra. Avremo poi bisogno di un canovaccio pulito, possibilmente in cotone, per riasciugare il tutto. Siete pronti a mettervi al lavoro? Nel giro di pochi minuti la cucina tornerà a brillare.

cucina pulire
sgrassare mobili cucina (credits pixabay)

Riempiamo il nostro secchio o la bacinella con acqua calda e al suo interno andiamo a diluire mezzo bicchiere di aceto e del comune sapone di Marsiglia. Sì, proprio quello della saponetta, di sicuro ne avete già sentito parlare. Ne basteranno pochi pezzetti in base alla superficie da sgrassare.

Assicuriamoci che il composto sia del tutto liquido e sciolto e usiamolo per inumidire i mobili interessati. Non dovete inzupparli, basta bagnarli leggermente. Con una spugnetta non abrasiva insaponiamo per bene e usiamo il panno in microfibra umido per risciacquare e portare via lo sporco.

Il grasso, le incrostazioni, le macchie, verranno via senza problemi nel giro di pochi istanti. Risciacquare spesso e strizzate il panno in modo che non rimangano tracce di sapone. A questo punto, quando saremo soddisfatti del risultato, usiamo il canovaccio di cotone per asciugare tutto per bene. Oltre ad essere perfettamente pulita e brillante la nostra cucina sarà anche profumatissima. Basta faticare e spendere una fortuna, ci occorrono solo questi due ingredienti per pulire a fondo!

Consiglio extra: attenzione a quali superfici pulite con questo composto. Non versatelo sul marmo, rischiate di rovinarlo per la presenza di aceto.

Ultime ricette

More Recipes Like This