Cotolette di nonna Tina: altro che carne o pollo, croccanti fuori e tenere dentro, piacciono a tutti

Must Try

Lasciate perdere le solite e provate le cotolette di nonna Tina: altro che carne o pollo, croccanti fuori e tenere dentro!

Tra le ricette che fanno impazzire grandi e piccini le cotolette occupano sicuramente i primi posti. Che siano cotte in padella, fritte o al forno, che si accompagnino alle classiche patatine o a delle verdure, ma anche alla sola insalata, sono sempre amatissime e saporite. Stufi delle classiche? Cotolette di nonna Tina: altro che carne o pollo, croccanti fuori e tenere dentro, piacciono a tutti.

cotolette nonna tina
ricetta cotolette (credits adobe)

Per chi va matto per questo tipo di pietanza abbiamo anche un’altra chicca da provare assolutamente. Si tratta di una versione sfiziosissima e stuzzicante delle cotolette di melanzane: mai così gustose, la nostra ricetta ti farà di sicuro venire l’acquolina in bocca!

Senza indugi andiamo ora a scoprire come si preparano queste cotolette favolose che faranno impazzire sia gli adulti che i bambini. Scommettiamo che diventerà l’unica ricetta che saranno felici di vedere sempre a tavola!

La ricetta delle cotolette di nonna Tina: sfiziose, saporite e semplicissime

Questi sono gli ingredienti che useremo:

  • mezzo chilo di patate;
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 100 grammi di prosciutto a fettine;
  • 50 grammi di provolone a fettine;
  • olio, sale e pepe quanto basta;
  • prezzemolo fresco quanto basta;
  • 2 uova + 2 tuorli;
  • farina quanto basta;
  • pangrattato quanto basta.

Siete pronti a mettervi all’opera? Per prima cosa sbollentiamo le patate e una volta tenere sbucciamole. Schiacciamole fino a ridurle in crema e uniamo il pangrattato, il sale e il pepe. Andiamo quindi a lavare e sminuzzare il prezzemolo e aggiungiamo al composto. Ora  inglobiamo un uovo e setacciamo tanta farina quanto serve per ottenere un composto omogeneo che non sia troppo liquido ma nemmeno secco. Lavorate prima con una forchetta e poi con le mani.

patate cotolette
cotolette di patate (credits pixabay)

Dal composto ottenuto preleviamo una piccola quantità, formiamo una pallina e schiacciamola. Al centro sistemiamo un po’ di prosciutto e qualche pezzetto di provolone tagliato sottile. Ricopriamo con altro impasto e modelliamo per dare la forma della classica cotoletta.

Andiamo a rotolare nella farina, poi immergiamo nell’uovo che avremo sbattuto insieme al tuorlo singolo con un pizzico di sale, pepe e parmigiano. Adesso impaniamo nel pangrattato insaporito dalle spezie che vogliamo. Mettiamo quindi a scaldare l’olio per friggere e quando sarà ben caldo immergiamo le cotolette. Lasciamo dorare su entrambi i lati, si cuoceranno nel giro di pochi minuti. Una volta dorate e croccanti togliamo dall’olio e adagiamo su un vassoio ricoperto di carta assorbente. Aggiungiamo il sale e abbiamo finito. Le nostre cotolette saranno un vero capolavoro, croccanti fuori e tenere e filanti dentro, da perdere la testa!

Consiglio extra: possiamo scegliere il ripieno che preferiamo, anche verdure o altri tipi di formaggi ed affettati. Si cuociono anche in forno!

Ultime ricette

More Recipes Like This