Se ti è avanzata della Coca-cola usala così: vedrai che differenza, ti lascerà a bocca aperta

Must Try

Di tanto in tanto è stuzzicante accompagnare i pasti con la Coca-cola: se te n’è avanzata usala così, vedrai che differenza

Che si tratti di una cena in compagnia o del pranzo della Domenica, di tanto in tanto è piacevole e stuzzicante accompagnare i nostri pasti con la Coca-Cola. Un po’ come quando decidiamo di stappare una bottiglia di vino: basta non esagerare e possiamo godercene un bicchiere in tutta serenità. Ma, attenzione, anche a voi succede di non riuscire a terminare l’intera bibita? Se ti è avanzata della Coca-cola usala così: vedrai che differenza, ti lascerà a bocca aperta.

coca-cola avanzata
usare coca-cola avanzata (credits pixabay)

Ricordate quando vi avevamo parlato di servirvi di questa bibita per il water? Molti storceranno il naso, eppure se scaldata sul fuoco e poi riversata nel gabinetto il risultato che otterremo sarà davvero eccezionale, come molti hanno avuto modo di constatare.

Per questo abbiamo pensato di suggerirvi un altro trucchetto furbissimo per riciclare questa bevanda quando ce n’è rimasta ma è ormai troppo “sfiatata” da bere. Vogliamo scoprire come?

Coca-cola avanzata, usala così: non crederai ai tuoi occhi!

Partiamo dal presupposto che la Coca-cola è una bevanda molto zuccherata, se parliamo della “classica”. Certo, oggi ne esistono diverse, anche da “zero zuccheri”, ma noi vogliamo restare sulla bibita amata da grandi e piccini che in genere non manca mai la Domenica a tavola. Di certo anche a voi è successo che una volta stappata la bottiglia non siete riusciti a finirla. Si può conservare, certo, ma sappiamo bene che non avrà lo stesso sapore e le stesse “bollicine” che tanto ci fanno impazzire. Cosa farne, allora? Possiamo usarla in modo furbissimo ed efficace, vediamo come!

usare coca-cola
coca-cola avanzata (credits pixabay)

Proprio per la presenza di zuccheri, questa bevanda può rivelarsi un’ottima alleata per le nostre piante. In che senso? Può fungere da fertilizzante naturale che le aiuterà a crescere sane e forti, nutrite a fondo.

Ovviamente non stiamo dicendo che da oggi in poi dovrete annaffiare le vostre piante usando la Coca-Cola al posto dell’acqua. Basterà che, una volta al mese, ad esempio o una ogni quindici giorni, andremo ad aggiungerla all’acqua da riversare sul terreno.

Lo zucchero contenuto contribuirà a nutrire le piante, ma questa bibita in generale avrà anche un’altra funzione importante. Vale a dire? Oltre a tenere lontani gli insetti fastidiosi che aggrediscono foglie e fiori, renderà più semplice e veloce l’assorbimento del compost naturale che è il “nutrimento” delle piante. Un ottimo modo per non sprecare la bibita e al tempo spesso risparmiare qualche soldo in fertilizzanti, siete d’accordo?

Vi consigliamo di tenerla fuori dal frigo prima di usarla, in modo da servirvene a temperatura ambiente. Nel giro di poco tempo le vostre piante saranno forti, sane e rigogliose!

Ultime ricette

More Recipes Like This