Fai tornare a brillare le caraffe di vetro: bastano questi due ingredienti che di sicuro trovi in cucina

Must Try

Una tavola apparecchiata con gusto è una carta vincente: fai tornare a brillare le caraffe di vetro, bastano questi due ingredienti 

Quando organizziamo un pranzo o una cena in compagnia apparecchiare la tavola con gusto è sempre una carta vincente per sorprendere gli ospiti. E sappiamo tutti che per servire le bevande è preferibile utilizzare brocche e caraffe al posto di antiestetiche bottiglie. Però, ecco l’inconveniente: anche le tue sono ormai ingiallite? Nessun problema! Fai tornare a brillare le caraffe di vetro: bastano questi due ingredienti che di sicuro trovi in cucina.

caraffe vetro
pulire caraffe vetro (credits pixabay)

Già in passato vi avevamo suggerito dei rimedi utilissimi per non fare brutta figura con gli ospiti. Un esempio? Se vogliamo usare il servizio di posate d’argento ma sono ormai annerite dal tempo farle tornare come nuove sarà un gioco da ragazzi: basta seguire i passaggi che vi abbiamo spiegato qui e non dovremo spendere nemmeno un soldo in prodotti costosi.

Concentriamoci ora sulle brocche e caraffe di vetro che sistemeremo a tavola con all’interno le nostre bevande. Hanno perso lucentezza, sono ingiallite o magari opacizzate dal calcare? Fate come vi spieghiamo e risolverete in men che non si dica.

Le caraffe di vetro torneranno a brillare: usa questi due ingredienti che hai in cucina

Non temete, voi non dovrete fare alcuna fatica. Saranno i prodotti naturali che andremo ad usare a svolgere gran parte del lavoro. La cosa bella di questo rimedio è che non dovremo spendere nemmeno un soldo perché useremo ingredienti che di certo tenete già in cucina. Siamo pronti per metterci al lavoro? Non c’è tempo da perdere!

sale caraffe vetro
pulire vetro sale (credits pixabay)

Il primo ingrediente che ci serve è di facile intuizione, come suggerisce l’immagine qui sopra. Si tratta di comune sale da cucina. E il secondo? Semplice aceto! Come bisogna procedere? Prima di tutto laviamo la caraffa con il classico detergente e risciacquiamola per eliminare la schiuma.

Andiamo quindi a riempirla con acqua pulita e uniamo un cucchiaio di sale e due dita di aceto. Se abbiamo a disposizione un coperchio richiudiamo e scuotiamo con energia. Lasciamo quindi che il composto agisca per una decina di minuti in modo che gli ingredienti abbiamo il tempo di fare il loro lavoro. Andiamo quindi a svuotare la caraffa e usiamo una spugnetta pulita strofinando all’interno e all’esterno. Di nuovo insaponiamo con un goccio di detergente e procediamo all’ultimo risciacquo. Non resta che asciugare, servitevi di un canovaccio di cotone se possibile. Visto come brilla? Proprio come se fosse nuova! Un rimedio efficace, economico e semplicissimo che ti eviterà brutte figure. La tua tavola sarà uno spettacolo per gli occhi e i tuoi piatti deliziosi completeranno il tutto. Prova e vedrai.

Ultime ricette

More Recipes Like This