Se ti sono avanzati dei biscotti prova questo dolce semplice e goloso: non si cuoce ed è cremosissimo

Must Try

Un’ottima idea per riciclare i biscotti avanzati in modo furbo, semplice e goloso: dolce che non si cuoce, cremosissimo

Sebbene l’estate sia volgendo al termine, ciò non significa che siamo per forza obbligati ad accendere il forno. Ci sono ancora così tante delizie da provare che sono facili e veloci da realizzare. Come quella che realizzeremo insieme oggi e non avrà proprio rivali. Se ti sono avanzati dei biscotti prova questo dolce semplice e goloso: non si cuoce ed è cremosissimo.

Certo, per chi non vede l’ora di godersi i sapori e i profumi autunnali, ci sono dei classici che non possono mancare. Come la torta Settembrina, di cui vi abbiamo proposto la ricetta qualche giorno fa. Di sicuro una delle più amate di questo periodo. Di sicuro, però, non vorrete perdervi nemmeno questa nuova chicca: tutti in cucina, si comincia!

Non si cuoce ed è una delizia: si prepara con i biscotti avanzati questo dolce cremosissimo

La cosa bella di questa preparazione è che ognuno di noi potrà renderla unica scegliendo gli ingredienti. Vediamo quelli di base:

  • 400 grammi di biscotti (classici o al cacao);
  • crema di ripieno (al cioccolato, alla nocciola, al pistacchio, marmellate o confetture);
  • mezzo bicchiere di latte;
  • 50 grammi di burro;
  • zucchero a velo quanto basta.

Pazzesco, sì, ma è davvero tutto ciò che serve. Scommettiamo che scavando un po’ in dispensa vi accorgerete di avere già tutto. Partiamo, allora e frulliamo i biscotti per ridurli in briciole. Andiamo quindi a dividerli: tre quarti in una ciotola e un quarto in un’altra.

biscotti avanzati dolce
sbriciolata biscotti (Credits adobe)

Sciogliamo il burro a bagnomaria e lasciamolo intiepidire. Andiamo quindi a riversarne gran parte nella ciotola contenente la maggiore quantità di biscotti e facciamo lo stesso con il latte. Rimescoliamo con una spatola e usiamo il composto appiccicoso ottenuto modellandolo in uno stampo per dolci foderato. Vi consigliamo quello apribile per comodità.

Mettiamo in frigo dieci minuti, poi riversiamo nello stampo la crema o la confettura che abbiamo scelto. Andiamo ora a inumidire i biscotti sbriciolati rimasti con il poco burro avanzo e qualche schizzo di latte. Distribuiamo sulla confettura, spolverando a pioggia fino a ricoprire del tutto. Di nuovo in frigo, altri dieci minuti. Tocco finale: zucchero a velo quanto basta. Togliamo dallo stampo e tagliamo: sfiziosa come poche!

Consiglio extra: possiamo scegliere di aggiungere alla crema granelle e varie, per aggiungere un tocco di croccante irresistibile. Così come aggiungere frutta, fresca o secca, alle confetture. Possiamo anche sostituire lo zucchero a velo e preferite del cacao amaro, se preferiamo una bella nota di contrasto dolce/amara. Prepararla in tanti modi diversi ci permetterà di avere sempre qualcosa di unico e gustosissimo da servire, che si tratti di una semplice merenda o di una cena!

Ultime ricette

More Recipes Like This