Il rischio è veramente altissimo: non devi mai congelare questo alimento

Must Try

Il rischio è veramente altissimo: forse nessuno te l’ha mai detto prima d’ora, ma non devi mai congelare questo alimento. Fai attenzione!

La tecnica del congelamento è sicuramente uno stratagemma molto utile per conservare il cibo a lungo termine.

Non devi congelare
Non devi congelare . Credits: Adobe

Generalmente si ricorre a questo espediente quando si è comprato da mangiare in eccesso al supermercato oppure quando abbiamo cucinato in abbondanza delle pietanze che sono, quindi, avanzate magari dopo un pasto tra amici o in famiglia. Ad ogni modo, per congelare il cibo correttamente e non andare incontro a brutte sorprese per la salute del nostro organismo è quanto mai fondamentale fare attenzione ad una serie di dettagli ben precisi. Inoltre, occorre anche anche fare delle distinzioni tra congelare cibo cotto e cibo crudo. Cerchiamo, dunque, di fare un po’ di chiarezza a riguardo.

Attento a questi dettagli

Come abbiamo detto poco fa, congelare il cibo può essere davvero utilissimo. Tuttavia, bisogna fare attenzione perché in alcuni casi è meglio farlo quando è già cotto. In alcuni casi, invece, è più opportuno fare il contrario per salvaguardare la ‘freschezza’ degli alimenti. Inoltre, bisogna fare attenzione anche al processo di scongelamento perché in questa fase il cibo potrebbe diventare il luogo ideale per la proliferazione di germi e batteri. In teoria, sarebbe meglio trasferire prima la pietanza da scongelare in frigorifero e successivamente a temperatura ambiente, in modo che non ci siano repentini sbalzi termici. Infine, ci sono anche dei cibi che non andrebbero mai congelati. In particolare, dovresti stare attento a questo perché è pericolosissimo per la nostra salute.

Non devi mai congelare questo alimento

Ebbene, quando congeli il cibo dovresti fare molta attenzione a non mettere mai in freezer questo alimento ben preciso. Sai già di che cosa si tratta? Proprio così, del pesce già cotto. Forse non tutti lo sanno, ma il pesce andrebbe congelato solo se fresco e acquistato da poco. Questo perché ha dei tempi di deterioramento piuttosto veloci ed è una carne molto delicata che perde il suo sapore e le sue proprietà nutritive nel giro di pochissimo. Si raccomanda, quindi, di congelare soltanto pesce fresco crudo e, per farlo nel modo corretto e senza correre rischi, è opportuno seguire queste indicazioni:

Non devi congelare
Non devi congelare. Credits: Adobe
  • scegliere una temperatura di circa -18 gradi;
  • seguire i giusti tempi di conservazione: i pesci magri durano fino a 6 mesi, i pesci grassi non più di 3, pesci come polpi, seppie e calamari circa 3-4 mesi;
  • impacchettare il cibo correttamente: per prima cosa, bisogna pulire il pesce, eliminando le viscere, dopodiché va sciacquato, asciugato e riposto nei sacchetti per il gelo, evitando che si formi troppa aria all’interno.  Infine, non bisogna mettere una quantità eccessiva di pesce nel sacchetto.

Se ti è piaciuto questo articolo scopri anche quali altri alimenti non dovrebbero essere congelati. Guarda qua.


Ultime ricette

More Recipes Like This