Non i classici spaghetti: questa ricetta ti sorprenderà, tutto molto semplice e veloce

Must Try

Quest’oggi non andremo a cucinare i classici spaghetti: questa ricetta ti sorprenderà, è tutto molto semplice e veloce. Bontà unica!

Di sicuro non c’è nulla di più facile e veloce che cucinare un semplice piatto di spaghetti. Se non hai niente in casa si possono fare con il sugo di pomodoro, con aglio, olio e peperoncino o con un po’ di burro. Oppure, se ci sono avanzate delle uova ed un po’ di guanciale è possibile cucinare una gustosa carbonara.

classici spaghetti
Classici spaghetti. Credits: Adobe

Insomma, non importa quale sia il condimento perché il risultato finale sarà sempre incredibile. Quest’oggi, però, non andremo a fare le solite ricette, ma realizzeremo qualcosa di diverso dal solito e di davvero saporito. Scopriamo subito di che cosa si tratta.

Non i classici spaghetti: questa ricetta ti sorprenderà

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, quest’oggi non andremo a cucinare i classici spaghetti aglio, olio e peperoncino oppure alla carbonara. Quello che stiamo per preparare è qualcosa di diverso dal solito e di assolutamente irresistibile. Guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi. Prima, però, di svelare la ricetta passo dopo passo andiamo a dare un’occhiata alla lista completa della spesa:

  • 250 grammi di spaghetti;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 carota;
  • 1 peperone rosso;
  • 400 grammi di carne trita;
  • 100 millilitri di vino rosso;
  • 4 pomodori;
  • sale;
  • pepe;
  • basilico fresco;
  • parmigiano grattugiato.

Preparazione

Benché gli spaghetti che stiamo per cucinare oggi siano davvero semplicissimi da fare, il loro sapore è qualcosa di assolutamente irresistibile. Segui la ricetta alla lettera ed in men che non si dica sarai pronto a servire un primo piatto a dir poco spettacolare. Ma ora bando alle ciance e cominciamo! Per prima cosa, metti a bollire sul fuoco una pentola d’acqua per la pasta con un po’ di sale ed un filo d’olio extravergine d’oliva. Nel frattempo, occupati del condimento. Trita, quindi, una cipolla e mettila a rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio ed una carota pelata e grattugiata.

classici spaghetti
Classici spaghetti. Credits: Adobe

A parte, pulisci un peperone eliminando i semini interni e taglialo a cubetti. Metti anche questo in padella e continua a cuocere, mescolando di tanto in tanto per non fare attaccare il tutto alla pentola. A questo punto, unisci la carne trita, regola di sale e di pepe e sfuma con il vino rosso. Taglia, poi, a metà i pomodori e grattugiali all’interno della padella. Aggiungi qualche fogliolina di basilico fresco e continua a mescolare. Quando la pasta sarà ancora al dente, scolala, trasferiscila insieme al sugo e termina la cottura direttamente in padella. Completa, infine, l’opera con una generosa manciata di parmigiano grattugiato e preparati a servire questi deliziosi spaghetti diversi dal solito. Se li provi una volta te ne innamori per sempre.

Ultime ricette

More Recipes Like This