Che buoni questi involtini di verza! Preparali per cena e tutti ti chiederanno il bis

Must Try

Che buoni questi involtini di verza! Preparali per cena e tutti ti chiederanno il bis, ecco come realizzarli passo per passo.

Tra gli ingredienti che sicuramente non possono mancare sulle nostre tavole nel periodo autunnale, c’è la verza, che è un ortaggio tipicamente autunnale ricco di vitamine e sali minerali, e di conseguenza molto salutare e nutriente. Non è possibile farne a meno se si vuole mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata, anzi è importantissimo anche inserirla nella dieta dei bambini.

Che buoni involtini verza
Involtini verza deliziosi (credits: Pixabay)

Ma come si cucina la verza? Le possibilità sono sicuramente molteplici, perché la si può utilizzare in una zuppa, o anche soffriggere in padella con l’aglio e trasformarla in un contorno. Il piatto più famoso, poi, è il riso con la verza, un primo sano e genuino che tutti abbiamo provato almeno una volta. Se vi piace, poi, potete usare la verza nei vostri minestroni o nel brodo vegetale, ma quello che forse non sapete è che potete utilizzarla pure per realizzare dei deliziosi involtini ripieni. Non li avete mai provati? Sarebbe un enorme peccato farseli scappare! Scopriamo insieme come si preparano passo per passo, sono ottimi.

Che buoni questi involtini di verza! Ecco come realizzarli e farcirli, sono facili e deliziosi

Se volete trovare dei modi alternativi di cucinare la verza, vi farà sicuramente piacere scoprire questa ricetta originale e diversa dal solito, molto utile quando si è alla ricerca di nuove preparazioni e soprattutto di piatti sani, genuini e saporiti. La verza, infatti, è tra gli ingredienti più salutari che ci siano e in questa ricetta è davvero ottima, anche perché viene accompagnata dalle patate e dal formaggio, oltre che dallo speck a listarelle, che pure va nel ripieno degli involtini che stiamo per proorvi. Si fanno in pochi minuti ma il risultato è speciale!

Inoltini verza che buoni
Involtini verza buonissimi

Ecco tutti gli ingredienti nel dettaglio:

  • 1 verza
  • 3-4 patate
  • 2 scalogni
  • olio
  • sale
  • 150 g di speck a listarelle
  • formaggio filante a scelta
  • parmigiano grattugiato

Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa pulite la verza togliendo le foglie più esterne, ma non dimenticate di lasciarle integre, così le userete come involcro per i vostri involtini.  Fatele bollire in acqua per circa 15 minuti, poi tenetele da parte. Prendete, poi l parte interna della verza e tagliatela a listarelle. In una pentola fate soffriggere gli scalogni con l’olio e lo speck, poi versate la verza a listarelle insieme alle patate a cubetti e fate cuocere per almeno 30 minuti, magari aggiungendo un po’ d’acqua. A fine cottura, prelevate dei cucchiai di verza e patate e metteteli al centro delle foglie di verza, rchiudendole per formare gli involtini. Disponeteli tutti in una teglia da forno ricoperti con parmigiano grattugiato e formaggio filante a pezzetti e infornate a 190 per circa 20 minuti. Saranno degli involtini deliziosi!

Ultime ricette

More Recipes Like This