Se fai così il basilico non ti finirà mai perché darai vita sempre a nuove piantine

Must Try

Rende i nostri piatti aromatici e gustosissimi: se fai così il basilico non ti finirà mai perché darai sempre vita a nuove piantine

Ci sono spezie ed erbe aromatiche di cui in cucina non possiamo fare a meno. Servono a insaporire, condire e rendere profumati e gustosissimi i nostri piatti, sono quel tocco finale senza il quale le pietanze non sarebbero tanto squisite. Per questo le vogliamo sempre a portata di mano. Se fai così il basilico non ti finirà mai perché darai vita sempre a nuove piantine.

basilico piantine
piantine nuove basilico (credits pixabay)

Se anche voi pensate che questo ingrediente serva solo come condimento vi sbagliate di grosso. Dovete sapere che può diventare anche il vero protagonista di una ricetta, proprio come vi abbiamo dimostrato qualche tempo fa. Come? Con una squisitezza da preparare in pochi minuti: lascerai a bocca aperta tutta la famiglia con queste stuzzicheria da leccarsi i baffi!

Fai così e avrai sempre il basilico a disposizione: darai vita a nuove piantine

A tutti è capitato di averne una piantina in casa e di sfruttarne le foglie fino ad arrivare al punto in cui è rimasta vuota. O, peggio, di non essere stati in grado di prendercene cura e di vederla appassire senza che sapessimo come rimediare.

Oggi vogliamo svelarvi un trucchetto che vi darà una mano preziosa. Come? Vi permetterà di ottenere tante nuove piantine partendo dalla vostra! Si tratta di un metodo molto semplice e alla portata di tutti che dovete assolutamente provare: ci ringrazierete!

basilico trucco
piantine basilico (credits pixabay)

Prendete un paio di forbici pulite e andate a tagliare un rametto dalla vostra pianta. Assicuratevi di ripulire il gambo dalle foglie a partire dalla base, risalendo, per una lunghezza di almeno sei o sette centimetri. Inoltre, abbiate cura di tagliare il ramo diagonalmente in modo che la base rassomigli ad una punta.

Andiamo ora ad immergere il nostro rametto in un bicchiere con l’acqua. Sistemate il bicchiere in una zona calda della casa ma non umida, lontano dal sole diretto ma comunque non al buio. Adesso bisogna pazientare fino a quando, attorno al gambo, inizieranno a crescere le radici.

A questo punto prendiamo un vaso con della terra e scaviamo un piccolo foro profondo pochi centimetri, quanto basta affinché, posizionando all’interno il rametto, le radici siano sommerse dal terreno. Compattiamo in modo da tenere il ramo ben dritto e annaffiamo.

Da questo momento in poi ci prenderemo cura del rametto come facciamo con qualsiasi piantina di basilico per quanto riguarda la posizione e l’annaffiatura. Daremo vita, in questo modo, ad una nuova pianta rigogliosa e freschissima. Potremo ripetere questo procedimento ogni volta che vogliamo: non dovremo mai più fare a meno del basilico! Riesci a crederci?

Ultime ricette

More Recipes Like This