La torta paradiso sarà la più buona che hai mai assaggiato: è un’alternativa al tiramisù

Must Try

Cremosa, golosa e irresistibile: la torta paradiso sarà la più buona che hai mai assaggiato, è un’alternativa al tiramisù

Se state cercando un dolce che riesca a far innamorare tutti finalmente lo avete trovato! Una preparazione semplicissima che però sembrerà un’opera di grande pasticceria, sublime e deliziosa, da perderci la testa. La torta paradiso sarà la più buona che hai mai assaggiato: è un’alternativa al tiramisù!

torta paradiso ricetta
dolce torta paradiso (credits adobe)

Di sicuro il tiramisù è una delle delizie che amiamo a con le quali è difficile competere in fatto di bontà. Qualche tempo fa vi avevamo proposto la ricetta di Nonna Lella per renderlo davvero spettacolare e fuori dal comune, se non l’avete ancora assaggiato è il momento di rimediare!

Per il dessert di oggi, invece, vogliamo consigliarvi un’alternativa davvero gustosa che non vi farà rimpiangere questo classico. La torta paradiso è sublime, preparala con noi!

Torta Paradiso: cremosa, golosissima e irresistibile, altro che tiramisù

Vediamo prima quali ingredienti servono:

  • biscotti tipo savoiardi;
  • 250 ml di panna per dolci;
  • 230 grammi di mascarpone;
  • 100 grammi di zucchero a velo;
  • 1 cucchiaio di miele;
  • la scorza di un’arancia;
  • farina di cocco quanto basta.

Iniziamo dedicandoci alla crema così potremo lasciarla assestare in frigo qualche minuto. Con le fruste elettriche montiamo a neve la panna che dovrà essere gelida di frigo, uniamo quindi lo zucchero a velo e il miele, poi la scorza dell’arancia che avremo lavato e grattugiato finemente.

torta paradiso
ingredienti torta paradiso (credits pixabay)

Quando il composto sarà omogeneo e liscio copriamolo con la pellicola per alimenti e mettiamo in frigo, intanto dedichiamoci alla base del dolce. Prediamo uno stampo apribile di medie dimensioni. Dopo aver inzuppato velocemente i biscotti nel latte a temperatura sistemiamoli a formare la base.

Ricopriamo il primo strato di biscotti con la crema e mettiamo il dolce in frigo dieci minuti. Procediamo quindi a formare il secondo strato e di nuovo ricopriamo con la crema. Dobbiamo ripetere questi passaggi fino a terminare gli ingredienti. Andiamo quindi a togliere lo stampo dopo aver lasciato assestare un quarto d’ora la torta in frigo.

A questo punto usiamo la crema rimasta per ricoprirla per bene sia sulla superficie che nei lati. Spolveriamo quindi con la farina di cocco così da decorarla e abbiamo finito: il nostro dolce è pronto e, fidatevi, è una vera delizia! Possiamo ora tagliare a fette e servire, che cremosità eccezionale e che profumo paradisiaco!

Consiglio extra: al mascarpone potete sostituire un altro formaggio di vostro gusto, come della ricotta. Inoltre potete usare dello zucchero bianco invece che quello a velo, se preferite, nella crema. Infine, per spolverare, potete usare ciò che volete se non gradite il cocco: un’idea sfiziosa è servirsi di briciole di biscotte ricoperte di zucchero a velo, davvero geniale!

Ultime ricette

More Recipes Like This