L’alternativa al sale che cancella tutti i rischi che comporta questo alimento

Must Try

Ridurre o evitare determinati condimenti può essere una buona idea: l’alternativa al sale che cancella tutti i rischi di questo alimento

Abbiamo specificato spesso che il condimento è parte fondamentale di un piatto se vogliamo ottenere il massimo del gusto. Talvolta, però, questo può anche appesantire una pietanza o renderla meno “salutare” di quanto pensiamo. L’alternativa al sale che cancella tutti i rischi che comporta questo alimento.

alternativa sale
usare alternativa sale (credits pixabay)

Niente contro questo ingrediente, che sia ben chiaro. Usato nelle giuste dosi non è certo un problema, ma spesso ci capita di esagerare nell’arco di una giornata. Ricordiamo anche che, in passato, vi abbiamo consigliato dei metodi geniali e alternativi di utilizzare il sale. Ricordate quando vi abbiamo suggerito di spolverarlo sui fornelli? Un rimedio della nonna efficace che di sicuro lascia tutti a bocca aperta.

Se anche voi siete alla ricerca di una soluzione più salutare che vi permetta di insaporire i vostri piatti siete nel posto giusto.

L’alternativa al sale: cancella i rischi che comporta questo ingrediente

Non vogliamo certo dare consigli o pareri medici, questo deve essere chiaro. Ma sappiamo tutti che un eccesso di sale non porta sicuramente benefici al nostro organismo ed è, anzi, un rischio che bisogna evitare.

Come si apprende da “Libero Quotidiano” pare che ci sia ora un’alternativa che promette di dare gli stessi risultati in termini di sapore ma riducendo di moltissimo gli aspetti “negativi” di questo ingrediente. Andiamo a scoprirne di più nel prossimo paragrafo.

sale alternativa
alternativa salute sale (credits pixabay)

Ebbene, stiamo parlando di “LowSalt” un prodotto pensato e prodotto dalla “Foodtive”. La Foodtive è un azienda Olandese che si occupa di alimenti realizzati sulla base di ingredienti sostenibili.

Proprio questa azienda avrebbe intenzione, come si apprende, di mettere in commercio “LowSalt” già nel 2023 e l’attesa è sicuramente altissima. Questo prodotto avrebbe la stessa capacità del classico sale di aggiungere sapore ai nostri piatti ma al contempo ci permetterebbe di dimezzare le dosi poiché più efficace. Meno sodio, insomma, ma molto più gusto. Non vediamo l’ora che “LowSalt” sia messo sul mercato per testare la sua efficacia: potrebbe essere davvero una grande svolta in termini di salute e cucina.

Ultime ricette

More Recipes Like This