Il risotto di zia Carmen è per quelli che vogliono portare una novità a tavola: semplice e gustoso

Must Try

Se vuoi sorprendere tutti con una novità a tavola devi provare il risotto di zia Carmen: semplice e gustoso

A volte la semplicità paga e questo è uno di quei casi. Se sei stufo di cucinare sempre le solite ricette e vuoi provare qualcosa di diverso ma saporito e non troppo complicato abbiamo ciò che fa per te. Resterai sbalordito! Il risotto di zia Carmen è per quelli che vogliono portare una novità a tavola: semplice e gustoso.

risotto zia carmen
ricetta risotto (credits adobe)

Non molti tempo fa avevamo parlato dei risotti, proprio perché si tratta di un tipo di preparazione molto saporita e amatissima. Vi avevamo consigliato dei metodi alternativi per la mantecatura che di sicuro vorrete provare e che renderà i vostri piatti davvero originali e squisiti.

Quest’oggi, invece, vogliamo proporvi una ricetta molto semplice ma allo stesso tempo gustosissima: non ve la lascerete scappare!

Il risotto di zia Carmen: semplice e gustoso dal profumo irresistibile

Partiamo con gli ingredienti:

  • riso;
  • 60 grammi di burro;
  • una cipolla;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato;
  • 1 arancia fresca;
  • brodo quanto basta;
  • sale e pepe quanto basta;
  • vino bianco (facoltativo);
  • spezie a piacere.

Per prima cosa laviamo con cura l’arancia e asciughiamola. Tagliamo la buccia e ricaviamo il succo. Andiamo a sbollentare in pochissima acqua le scorze, basteranno una decina di minuti. In una padella antiaderente capiente sciogliete il burro e unite la cipolla tritata. Una volta dorata unite il riso e lasciatelo rosolare, poi aggiungete uno schizzo di vino. Appena sfumato accorpate anche il succo dell’arancia.

risotto arancia
risotto ingredienti (credits pixabay)

Da questo momento in poi dovremo far cuocere il riso tenendo coperta la padella con un coperchio e rimescolando spesso. Aggiungeremo del brodo caldo ogni volta che il sugo si asciuga fino a quando il riso non avrà raggiunto la consistenza ottimale. Andremo quindi ad insaporire con il parmigiano grattugiato e controlleremo il sale. Possiamo aggiungere le spezie che preferiamo e che sono di nostro gusto. Una volta pronto, quando il sugo in eccesso è ormai assorbito, possiamo spegnere la fiamma e impiattare. Decoriamo ogni piatto con le bucce d’arancia lessate et voilà: un vero capolavoro di gusto e semplicità!

Ultime ricette

More Recipes Like This