La panatura dev’essere croccante: ti svelo il segreto per averla unica ed inimitabile

Must Try

Avere una panatura che sia uniforme e croccante è l’obbiettivo di tutti: ti svelo il segreto per renderla perfetta, unica e inimitabile

Quando cuciniamo qualcosa, in padella o al forno, che vogliamo rendere sfiziosissimo, la panatura è sicuramente uno dei nostri metodi preferiti. Ci permette di ottenere cibi croccanti all’esterno e teneri all’interno, una vera squisitezza! A volte, però, capita di non riuscire a raggiungere il risultato sperato e di combinare un pasticcio. La panatura dev’essere croccante: ti svelo il segreto per averla unica ed inimitabile.

panatura croccante
segreto panatura croccante (credits pixabay)

A proposito di ricette che prevedono questo tipo di procedimento: avete già provato le nostre cotolette imbottite? Non potete farvele scappare, sono di una bontà davvero fuori dal comune, sfiziose e semplicissime da realizzare, altro che la ricetta classica, fanno innamorare chiunque le assaggi!

Se, però, fai fatica ad ottenere una crosticina uniforme e compatta abbiamo un segreto da svelarti, vediamo di che si tratta.

Panatura croccante, unica e inimitabile: ecco il segreto per averla perfetta

Ebbene, se volete che la vostra crosticina sia davvero super croccante il primo punto da tenere a mente è la scelta del pangrattato. Siamo abituati e servirci delle classiche confezioni già pronte che acquistiamo al supermercato, ma ci rendiamo conto da soli che si tratta di una polvere molto sottile che non può darci quell’effetto “scrocchio” che tanto ci piace.

Ciò non significa spendere altri soldi per comprare qualcosa di diverso: vi sveliamo un segreto davvero furbo e geniale che vi lascerà a bocca aperta!

panatura segreto
panatura perfetta (credits pixabay)

Ciò che dobbiamo fare è servirci di semplice pane. Sì, avete capito bene. Di sicuro a tutti capita che ne avanzi un pezzo. Ebbene, lasciamolo seccare dopo averlo tagliato a pezzetti e riposto in una busta per alimenti. Se non abbiamo tempo basterà tostarlo per bene in forno fino a renderlo croccante. A questo punto dobbiamo sbriciolarlo, possiamo servirci di un frullatore ma dobbiamo stare attenti a non surriscaldare le lame.

Otterremo, così, un composto bricioloso ma omogeneo che diventerà l’ingrediente principale della nostra impanatura. A questo andremo poi ad aggiungere spezie e erbe aromatiche a piacere. Ricordiamoci, inoltre, di tamponare il più possibile l’ingrediente che dobbiamo impanare. Occorre cercare di assorbire la maggiore quantità di acqua possibile in modo che non bagni l’impanatura.

A questo punto non resta che procedere alla solita maniera. Immergere l’alimento prima nell’uovo e poi nel composto di pane sbriciolato, se vogliamo fare alla classica maniera, o inumidire con del semplice olio d’oliva e poi con questo pangrattato fatto in casa. Il risultato sarà eccezionale, fidatevi!

Consiglio extra: una volta impanati gli alimenti procedete quanto prima alla cottura o la panatura tenderà a “bagnarsi” e risultare meno croccante e sfiziosa.

Ultime ricette

More Recipes Like This