Cosa sbagli quando prepari la pizza fatta in casa: forse non hai mai pensato a questo

Must Try

Quando prepariamo la pizza a casa capita che non riesca perfetta: cosa sbagli, forse non hai mai pensato a questo

Saporita e irresistibile, alla pizza non riusciamo proprio a dire di no! Quale che sia il gusto o il condimento con cui decidiamo di prepararla e quali che siano gli ingredienti che usiamo. Ovviamente, può capitare di commettere qualche errore che rovina il risultato. Se non ti riesce perfetta, occhio. Cosa sbagli quando prepari la pizza fatta in casa: forse non hai mai pensato a questo.

pizza casa sbagli
cosa sbagli pizza (Credits pixabay)

Proprio qualche settimana fa vi avevamo suggerito una ricetta molto semplice e strepitosa per preparare a casa con le nostre mani un impasto perfetto. Basterà avere un po’ di pazienza e seguire per bene i passaggi e il risultato vi lascerà proprio a bocca aperta.

Andiamo ora a vedere insieme, invece, quali sono gli errori comuni che molti fanno e che finiscono con il rovinare il risultato!

Pizza fatta in casa, forse sbagli questi passaggi: ci hai mai pensato?

Di sicuro anche voi siete convinti di seguire la ricetta alla perfezione e non vi spiegate proprio cosa possa succedere quando poi, tolta dal forno, il risultato non è quello che vi aspettavate.

A volte non dipende dall’impasto o dagli ingredienti, non si tratta di un errore nella preparazione, ma in alcuni piccoli dettagli di cui non teniamo conto. Ve li spieghiamo nelle prossime righe, ci avete mai pensato?

pizza errori
pizza casa (Credits pixabay)

Per prima cosa, occhio quando stendiamo l’impasto! Molti usano il matterello, ma il rischio è quello di assottigliarlo troppo con la conseguenza che invece di cuocere come dovrebbe potrebbe diventare troppo croccante o non riuscire a “reggere” gli ingredienti, spugnandosi. L’ideale sarebbe “tirarlo” con le mani, senza stracciarlo ovviamente, direttamente nella teglia in cui cuoceremo la pizza.

Ed eccoci ad un altro punto importante: la teglia. Non possiamo pensare che una valga l’altra. Inoltre, alcuni usano la carta da forno come base, che di per sé non è sbagliato, ma potrebbe alterare un po’ il sapore finale. Meglio servirsi di un po’ di olio d’oliva spennellato se abbiamo paura che si attacchi al fondo!

Infine, la cottura. La gradazione del forno è importante, così come la modalità. Se la ricetta vi chiede di usare il grill, ad esempio, nella parte finale, c’è un motivo preciso. Pensare di saltare questo tipo di passaggio influenzerà sul risultato e sulla pizza.

Piccoli accorgimenti, come potete vedere, che però possono fare la differenza. Non vi resta che fare una prova la prossima volta che decidete di preparare questo capolavoro con le vostre mani. Di sicuro noterete la differenza e potrete gustare questa pietanza squisita con orgoglio e soddisfazione: è tutta opera vostra!

Ultime ricette

More Recipes Like This