Il contorno leggero e profumato a cui non hai mai pensato: ti servono dei finocchi

In vista delle feste scegliere piatti delicati è l’ideale: il contorno leggero e profumato a cui non hai mai pensato, ti servono dei finocchi

Il giorno di Natale è ormai alle porte e sappiamo tutti cosa significa. Per molti di noi il cibo è protagonista assoluto e vogliamo onorare la tradizione portando a tavola tutte quelle pietanze deliziose e ricche tipiche della ricorrenza. Per questo cercare di mangiare sano nelle settimane che precedono è sempre una buona idea. Il contorno leggero e profumato a cui non hai mai pensato: ti servono dei finocchi.

finocchi contorno
ricetta finocchi (Credits pixabay)

Molti sottovalutano questo alimento eccezionale, considerandolo troppo “scialbo” per essere considerato all’altezza di diventare protagonista dei nostri piatti. Alcuni commettono anche l’errore di buttarne via una parte, la barba, considerandola uno scarto e senza sapere che in realtà può essere utilissima.

Oggi vi dimostreremo che con i finocchi si può dar vita ad un vero trionfo di bontà dal profumo eccezionale!

Contorno a base di finocchi, leggero e profumato: che bontà!

Cosa ci occorre:

  • 800 grammi di finocchi;
  • 2 arance;
  • olio, sale e pepe quanto basta;
  • 1 cucchiaino di aceto di mele;
  • 1 cucchiaio di uvetta;
  • 1 cucchiaio di pinoli.

Iniziamo lavando entrambe le arance. Spremiamo il succo della prima e usiamolo per mettere in ammollo l’uvetta. Basteranno pochi minuti a reidratarla. Andiamo quindi a sbucciare la seconda e tagliamola a pezzetti o fettine.

Continuiamo pulendo e lavando i finocchi. Teniamo le foglie grandi da parte e sminuzziamo il centro. Mettiamoli a mollo in acqua e limone per evitare che anneriscono mentre ci dedichiamo al resto. Tostiamo i pinoli, basta riversarli in padella e rimescolare a fiamma media di tanto in tanto. Lasciamo quindi che si raffreddino. Andiamo a sgocciolare intanto l’uvetta e teniamo da parte il succo di arancia.

insalata finocchi
contorno insalata (Credits adobe)

Al succo uniamo l’aceto e l’olio, insaporiamo con un pizzico di sale e mescoliamo per bene il tutto per amalgamare. Riversiamo i finocchi sgocciolai per bene in un recipiente. Ricopriamo con il succo ottenuto Mescolate e unite anche l’arancia a pezzi e l’uvetta. Rimescoliamo ancora e accorpiamo i pinoli. Controlliamo e aggiustiamo il sale e il pepe se occorre et voilà! Un’insalata profumatissima, gustosa e delicata, perfetta per le nostre cene!

Da gustare senza sensi di colpa ogni volta che vogliamo, prima delle feste è l’ideale per mantenersi leggeri senza però dover rinunciare ad un contorno gustoso. Scommettiamo che molti non hanno mai assaggiato questo capolavoro, resterete a bocca aperta!

Consiglio extra: potete arricchire la ricetta a vostro gusto. Usare spezie ma anche altri ingredienti che vi piacciono e che si sposano bene con i finocchi e l’arancia. Si prepara davvero in un lampo, quindi vi ruberà pochissimi minuti. Cosa si potrebbe chiedere di meglio?