Non solo i biscotti, cosa si lascia a Babbo Natale sul tavolo della cucina per ringraziarlo

Must Try

Non solo i biscotti, cosa si lascia a Babbo Natale sul tavolo della cucina per ringraziarlo: ecco cosa dice la tradizione.

Manca sempre meno, ormai, alla fatidica sera in cui tutti i bambini andranno a dormire con gli occhi pieni di luce e speranza, attendendo di svegliarsi al mattino e trovare in salotto i regali portati da Babbo Natale. La notte tra il 24 e il 25 dicembre, questa figura mitica e amatissima da tutti i bambini andrà in giro per il mondo a consegnare i regali ai bimbi più buoni.

Cosa si lascia Babbo Natale
Cosa lasci in cucina a Babbo Natale? Non solo biscotti (Credits: Pixabay) Ricette.eu

Un sogno ad occhi aperti per tanti piccoli, che rispettano tutte le tradizioni prima che arrivi Babbo Natale, una su tutte quella di lasciargli qualcosa da mangiare o da bere, o entrambe le cose, per farlo rifocillare e dargli le energie per affrontare la lunga notte di consegna dei regali. Del resto, è davvero difficile girare il mondo in poche ore e consegnare regali a milioni e milioni di persone. Moltissimi bambini lasciano dei biscotti a Babbo Natale sono felicissimi di scoprire, al mattino, che lui li ha mangiati e ne ha lasciato solo qualche briciola. Ma cos’altro si può lasciare sul tavolo della cucina per ringraziare Babbo e dargli anche qualcosa di buono da mangiare? Non tutti hanno le stesse abitudini e le stesse tradizioni. Scopriamo qualche idea!

Non solo i biscotti: ecco cosa lasciare a Babbo Natale in cucina per ringraziarlo, alcuni fanno così

Cosa lasciate di solito a Babbo Natale sul tavolo della cucina per ringraziarlo del suo passaggio e dei regali che vi ha portato? Molti bambini, soprattutto nel mondo occidentale, hanno l’abitudine di lasciargli dei biscotti, magari i classici cookies americani, o anche altri biscotti fatti con le loro mani. Ogni famiglia ha le sue abitudini e le proprie tradizioni, ma non solo, perché ci sono tradizioni anche in ogni diversa parte del mondo.

Cosa si lascia Babbo Natale
Cosa lasciare a Babbo Natale in cucina (Credits: Pixabay) ricette.eu

Nei luoghi particolarmente freddi, ad esempio, molti bimbi lasciano a Babbo Natale il latte caldo, o talvolta anche il vin brulè, spesso anche accompagnato da nocciole, noci o altra frutta secca. Se volete, poi, potete preparargli dei pancakes, o anche dei biscottini di frolla. In alcuni Paesi come l’Irlanda, poi, si lascia anche un bel boccale di birra a Babbo Natale, o anche un bel brandy. Alcuni, poi, gli lasciano i classici omini di pan di zenzero, altro dolce della tradizione natalizia. Molti bimbi, infine, non pensano solo a Babbo Natale, ma anche alle renne, che pure si stancano e si affaticano molto a girare tutto il mondo trainando la slitta piena di doni. Ecco che, allora, potete pensare di lasciare anche qualche carotina o della lattuga o anche del fieno.

Ultime ricette

More Recipes Like This