Bomboloni ma non fritti: cotti al forno sono ancora più buoni

Must Try

Questi bomboloni soffici e deliziosi non sono fritti: si cuociono in forno e sono ancora più buoni, che spettacolo irresistibile!

Quando si tratta di questa delizia strepitosa non c’è davvero modo di resistere. I bomboloni, che siano ripieni o semplici, sono proprio gustosissimi e ci fanno venire l’acquolina in bocca solo a vederli. Se, però, la versione classica ti sembra troppo “pesante”, abbiamo un’alternativa favolosa. Bomboloni ma non fritti: cotti al forno sono ancora più buoni.

bomboloni forno ricetta gustosa
ricetta bomboloni forno soffici (credits adobe) ricette.eu

Non è certo la prima volta che vi sorprendiamo proponendovi metodi diversi per cuocere delizie di ogni genere. Ricordate questa torta favolosa, soffice e irresistibile, che non ha bisogno del forno? Sì, perché potete cuocerla in padella in poche mosse e sarà una vera squisitezza!

Se avete deciso di evitare la frittura, che sia perché un po’ pesante come tipo di cottura o per evitare il cattivo odore in casa, ciò non significa rinunciare a ciò che vi piace. Questi bomboloni ne sono l’esempio!

Bomboloni cotti al forno: non li devi friggere, sono gustosissimi

Come si preparano:

  • 480 grammi di farina;
  • 100 grammi di zucchero + per ricoprire;
  • 120 grammi di acqua;
  • 40 grammi di burro;
  • 120 grammi di latte;
  • 2 uova;
  • 1 bustina di lievito;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 goccio di aceto;
  • burro fuso quanto basta.

In una ciotola capiente andiamo a riversare al centro la farina e realizziamo il classico cratere. Uniamo il lievito, lo zucchero, il sale e l’aceto. Accorpiamo le uova e poi il burro morbido. Iniziamo ad unire l’acqua che dovrà essere tiepida, poco alla volta. Impastiamo prima con una forchetta e poi con le mani.

burro bomboloni ricetta
burro ingredienti bomboloni forno (credits pixabay) ricette.eu

Proseguiamo aggiungendo il latte e inglobandolo poco alla volta. Inizierà a formarsi il vostro panetto, dovrete avere la pazienza di lavorarlo a lungo per renderlo elastico e soffice. Una volta pronto lo coprirete con un canovaccio pulito e lo lascerete lievitare almeno un paio d’ore.

A questo punto riprendiamo il panetto e dividiamolo in tante palline di medie dimensioni. Sistemiamo su di una teglia foderata ad una certa distanza e mettiamo nel forno spento. Anche in questo caso lasciamo lievitare il tempo necessario a raddoppiare la dimensione.

Cuociamo quindi i nostri bomboloni per un quarto d’ora impostando il forno a 160 gradi. Controllate la cottura aprendone uno senza scottarvi e assicurandovi che l’interno sia “mollicoso”. Una volta raffreddati andiamo a inumidirli con il burro fuso e poi spolveriamo o rotoliamo nello zucchero. Che delizia! Sono soffici e gustosissimi, senza rivali!

Consiglio extra: potete farcirli con la crema che volete usando una siringa per dolci o una sac a poche. Vi consigliamo di farlo quando sono completamente freddi per facilitare l’operazione. Un morso e sentirete che esplosione di bontà, da leccarsi i baffi.

Ultime ricette

More Recipes Like This