Oh no, la tovaglia bianca si è sporcata di vino: il rimedio per farla tornare come nuova

Se la tua tovaglia bianca si è sporcata di vino rosso abbiamo per te la soluzione semplicissima: il rimedio infallibile

Quando pranziamo o ceniamo in compagnia può capitare di sorseggiare un bicchiere di vino per accompagnare le nostre pietanze. Ovviamente alcuni preferiscono il bianco, altri il rosso, a seconda delle portate. Il pasticcio, però, è sempre in agguato. Oh no, la tovaglia bianca si è sporcata di vino: il rimedio per farla tornare come nuova! Il trucco da provare con quello rosso.

vino tovaglia macchia
rimedio vino tovaglia macchia ricette.eu

Quando si cucina o si mangia è comune sporcarsi, dobbiamo riconoscerlo. Non solo i bambini, anche noi possiamo finire per ritrovarci con schizzi di sugo, di olio e vari sui nostri abiti. Qualche giorno fa, ad esempio, abbiamo parlato di come rimuovere quelle di cioccolato senza troppa fatica.

Ovviamente, soprattutto durante le feste, a tavola non mancherà il vino. Può quindi capitare che, soprattutto il rosso, finisca per sporcare la nostra tovaglia bianca. Abbiamo per te un rimedio strepitoso.

Se il vino rosso ha macchiato la tovaglia bianca ecco il rimedio furbissimo

Non c’è da stupirsi e nemmeno da arrabbiarsi, sono cose che capitano. Quando si sta in compagnia e ci si diverte non si bada certo a questi piccoli inconvenienti. Il bello, però, viene quando poi dobbiamo smacchiare la nostra tovaglia.

Avete provato di tutto, senza successo? Fermi, fate un bel respiro: abbiamo un rimedio della nonna che può fare al caso vostro!

vino tovaglia rimedio
rimedio macchia vino ricette.eu

Cosa ci occorre? Del semplice succo di limone e un po’ di sapone, quello liquido preferibilmente, andrà bene anche quello per i piatti. Andiamo a spremere il succo di limone e usiamolo per bagnare la zona interessata. Dobbiamo essere generosi e assicurarci che penetri nel tessuto. Aggiungiamo quindi, sulla macchia, un goccio di detersivo o sapone liquido, ricoprendola per bene.

Adesso aspettiamo, un po’ di pazienza, lasciando in posa per almeno un quarto d’ora. A questo punto prendiamo il tessuto e, sotto l’acqua tiepida, iniziamo a strofinare. Stoffa contro stoffa, senza rovinare la tovaglia. Risciacquiamo e diamo un’occhiata: la macchia, a questo punto, dovrebbe essere di gran lunga sbiadita se non sparita del tutto. Usiamo ora il classico detersivo per il bucato e laviamo a mano o in lavatrice. Problema risolto!