Ricotta, pangrattato e parmigiano: altro che primo piatto, senti che squisitezza!

Must Try

Per chi ama la ricotta questa ricetta è davvero imperdibile: pangrattato e parmigiano, altro che primo piatto, senti che squisitezza

Un ingrediente delicato e amatissimo, perfetto per preparare piatti di ogni tipo. Che si tratti di aggiungerlo ai nostri sughi, di usarlo per farcire rustici, per preparare dolci… c’è solo l’imbarazzo della scelta. Stiamo parlando, ovviamente, della ricotta. Scommettiamo, però, che così ancora non l’avete assaggiata. Ricotta, pangrattato e parmigiano: altro che primo piatto, senti che squisitezza!

ricotta pangrattato ricetta
ricetta ricotta parmigiano pangrattato ricette.eu

Giusto qualche settimana fa vi avevamo consigliato una ricetta stratosferica che di sicuro ha conquistato tutti. Ricordate? Vi avevamo spiegato come usare della ricotta per trasformare il pandoro avanzato in un capolavoro di bontà e preparare un dolce da leccarsi i baffi.

Anche la pietanza che andremo a realizzare oggi è favolosa, ma si tratta di un antipasto e non di un dolce. Mettiamoci subito all’opera, vi sorprenderà!

Pangrattato, ricotta e parmigiano: altro che la solita ricetta, che squisitezza

Si tratta di una di quelle preparazioni semplicissime e da pochi ingredienti che ci permettono sempre di fare bella figura con poca fatica. Ci servono:

  • 500 grammi di ricotta;
  • pangrattato quanto basta;
  • parmigiano grattugiato quanto basta;
  • sale e pepe quanto basta;
  • spezie a piacere.

Per prima cosa dobbiamo assicurarci di lasciar asciugare per bene la ricotta. Togliamola dalla carta, sistemiamola su di un piattino e sotto posizioniamo uno scolapasta e una ciotola. Il liquido andrà a colare man mano, assicuratevi che si secchi il più possibile, siate pazienti.

pangrattato ricotta ricetta
ricetta ricotta sfiziosa con pangrattato ricette.eu

Andiamo quindi a tagliare la ricotta, possiamo scegliere di farla a fette o a pezzetti, l’importante è che non siano troppo sottili o piccoli. In un recipiente sistemiamo il pangrattato e insaporiamolo con sale, pepe, le spezie che vogliamo e il parmigiano. Mescoliamo tutto e poi impaniamo le nostre fettine di di ricotta nel composto. Dobbiamo essere delicati e fare attenzione a non romperle.

Andiamo quindi a sistemare le fettine di ricotta su di una teglia foderata. Portiamo in forno a 180 gradi e lasciamo cuocere per almeno dieci minuti, anche un quarto d’ora. Ci accorgeremo che le nostre ricottine inizieranno a dorarsi e che la panatura andrà a creare una sorta di crosticina croccante.

Una volta cotte, potremo sistemarle in un vassoio assieme al resto degli antipasti, aggiungendo un pizzico di sale all’occorrenza. Sfiziose e saporite, croccanti fuori e morbide dentro: sono irresistibili!

Ultime ricette

More Recipes Like This