Con il pandoro avanzato e un po’ di ricotta ti faccio preparare la torta più buona di sempre

Di sicuro anche a voi è avanzato il pandoro: basta usare un po’ di ricotta per preparare la torta più buona di sempre!

Tra i nostri dolci natalizi preferiti spicca di sicuro il pandoro: soffice e goloso, profumatissimo, amato anche dai bambini. Ne avremo ricevuti in dono o acquistati in grandi quantità e di sicuro ce n’è avanzata qualche fetta. Ovviamente buttarlo via non è un’opzione. E, allora, come possiamo servircene? Con il pandoro avanzato e un po’ di ricotta ti faccio preparare la torta più buona di sempre.

pandoro avanzato dolce ricetta
prepara dolce pandoro avanzato ricette.eu

Noi stessi vi avevamo consigliato, proprio poco prima di Natale, una ricetta per preparare il pandoro con le vostre mani! Molti pensano che si tratti di un procedimento complicato, ma in realtà basta seguire i passaggi per ottenere un vero e proprio capolavoro. Scommettiamo che se proverete questa ricetta lascerete tutti a bocca aperta: sembrerà comprato in negozio o in pasticceria!

Ovviamente a tutti capita di ritrovarsi con delle fette avanzate che non si vogliono certo sprecare. Andiamo allora a vedere come usarle in modo furbo e golosissimo.

Usa ricotta e pandoro avanzato per realizzare un dolce da 10 e Lode

Di cosa abbiamo bisogno:

  • fette di pandoro avanzato;
  • 350 grammi di ricotta;
  • 250 grammi di zucchero a velo;
  • 100 grammi di gocce di cioccolato;
  • latte quanto basta;
  • cacao amaro e zucchero a velo quanto basta.

La prima cosa che dobbiamo fare è prendere una ciotola e andare a rivestirla all’interno con la pellicola per alimenti. Assicuriamoci di lasciare una parte fuori dal bordo così che una volta pronto il dolce sarà semplice tirarlo fuori.

Andiamo a bagnare le fette di pandoro nel latte a temperatura e disponiamole all’interno della ciotola seguendo la forma. Ricopriamo il fondo e i bordi, il latte renderà la mollica modellabile. Una volta ottenuta una cupola capovolta mettiamo in frigo ad assestare per un quarto d’ora.

pandoro zucchero ricetta dolce
zucchero a velo pandoro ricette.eu

Intanto prepariamo la crema. Lavoriamo la ricotta con lo zucchero a velo usando un frullino. Appena il composto è omogeneo e vellutato riversiamo all’interno le gocce di cioccolato e distribuiamo con una spatola. Usiamo la crema per riempire il nostro dolce e livelliamo la superficie. Serviamoci delle fette di pandoro rimaste per formare la base e coprire la crema. Di nuovo mettiamo in frigo ad assestare, stavolta per mezz’ora.

A questo punto usiamo la pellicola lasciata fuori dai bordi per tirare fuori la nostra cupola di pandoro e capovolgere su di un vassoio. Ricopriamo con una spolverata di cacao e zucchero a velo e tagliamo a fette: che esplosione di bontà! Farà perdere la testa a tutti, nessuno saprà dire di no a questo capolavoro. Ovviamente, potrete ricoprirlo come preferite, anche con panna o glassa.