Puoi preparare la cena in pochi minuti: due rotoli di pasta sfoglia e un ripieno da favola

Must Try

Quando hai poco tempo o poca voglia di stare ai fornelli ti bastano due rotoli di pasta sfoglia per una cena gustosa: da favola!

Nessuno ha stabilito che per essere gustoso un piatto debba costarci un occhio della testa o immensa fatica. A volte ci ostiniamo a portare a tavola piatti elaborati dimenticando che la semplicità paga sempre. Puoi preparare la cena in pochi minuti: due rotoli di pasta sfoglia e un ripieno da favola.

cena sfoglia pochi minuti
cena pochi minuti pasta sfoglia ricette.eu

La pasta sfoglia è di sicuro uno dei nostri ingredienti preferiti. Il motivo? Ci permette di preparare qualsiasi tipo di piatto in modo semplice e veloce. Dal dolce al salato, non c’è mai storia, il risultato è sempre pazzesco. Ricordate i nostri dolcetti profumati e irresistibili? Perfetti come merenda o dessert, fanno sempre un figurone!

Stavolta vogliamo restare sul salato e andare a realizzare insieme a voi qualcosa di speciale: la cena sarà una festa!

Due rotoli di pasta sfoglia e pochi minuti: cena favolosa

Cosa andremo ad usare:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia;
  • 400 grammi di ricotta;
  • 150 grammi di formaggio dolce a pezzetti;
  • 100 grammi di mortadella a cubetti;
  • 1 uovo + 1 tuorlo;
  • parmigiano grattugiato, sale e pepe quanto basta.

Per prima cosa stendiamo il primo rotolo di sfoglia in uno stampo dai bordi alti per crostate. Assicuriamoci di modellare anche i bordi. Sgoccioliamo quindi la ricotta e andiamo a lavorarla con una forchetta per renderla cremosa. A parte sbattiamo per bene l’uovo e insaporiamolo con sale, pepe e parmigiano. Riversiamo l’uovo nella ricotta e amalgamiamo.

uovo sfoglia cena
tuorlo uovo sfoglia cena ricette.eu

Uniamo anche la mortadella e il formaggio a pezzetti e distribuiamo con una spatola nella crema ottenuta. Usiamo il composto per farcire il ruoto con la pasta sfoglia. Prendiamo quindi il secondo rotolo e adagiamolo sul ripieno, coprendolo del tutto e compattiamo i bordi con la sfoglia sottostante in modo che in cottura la farcitura non fuoriesca.

Andiamo quindi a spennellare la superficie con il tuorlo dell’uovo sbattuto che possiamo insaporire con un altro pizzico di sale e pepe. A questo punto inforniamo a 180 gradi e lasciamo cuocere a 180 gradi. Quando la sfoglia sarà bella dorata, sia sopra che sotto, potremo spegnere il forno. Prima di tagliare e servire vi suggeriamo di lasciar assestare questo rustico per una decina di minuti, così da lasciarlo intiepidire.

Consiglio extra: ovviamente la farcitura può essere arricchita a vostro gusto. Che si tratti di aggiungere o eliminare ingredienti, ma anche di sostituirli. Un esempio? Verdure, affettati, creme, tutto ciò che abbiamo a disposizione. Così come potete evitare di usare il tuorlo per spennellare e preferire del semplice burro. Potrete star certi di servire sempre qualcosa di originale e sfizioso che farà faville sia con i grandi che con i bambini.

Ultime ricette

More Recipes Like This