Taglia il formaggio a fiammiferi e in 5 minuti porti a tavola una stuzzicheria senza rivali

Must Try

Una ricetta veloce e semplicissima perfetta all’ultimo minuto: taglia il formaggio a fiammiferi e porti a tavola una vera stuzzicheria

Può capitare di avere ospiti ma non riuscire a preparare tutto ciò che vogliamo in tempo o di aver modo di dedicarci solo alle pietanze principali. Ovviamente non possiamo far mancare un antipasto a tavola, ma non è detto che debba trattarsi sempre delle solite bruschette. Taglia il formaggio a fiammiferi e in 5 minuti porti a tavola una stuzzicheria senza rivali.

formaggio stuzzicheria ricetta
antipasto formaggio semplice ricette.eu

Nel periodo delle feste vi abbiamo proposto tante ricette semplici e sfiziose. Come questa senza cottura che potete perfezionare a vostro gusto e che sicuramente riuscirà a conquistare il palato di tutti.

Ovviamente, adesso, siamo alla ricerca di qualcosa di nuovo, diverso e originale. E allora provate questa stuzzicheria irresistibile: basta del semplice formaggio per lasciare tutti a bocca aperta!

Con del formaggio tagliato a fiammiferi sorprendi tutti in 5 minuti

Tutto ciò che ci serve:

  • formaggio tipo Asiago, fetta intera;
  • pane per tramezzini (sottile senza bordo);
  • 80 ml di latte;
  • farina quanto basta;
  • 120 grammi di pangrattato;
  • sale e pepe quanto basta;
  • 2 uova;
  • spezie a piacere.

Come avrete modo di vedere il procedimento è molto semplice, e, soprattutto, l’intera ricetta vi ruberà solo 5 minuti. Come prima cosa dovete assicurarvi che le fette di pane per tramezzini siano molto sottili, quindi schiacciatele e stendetele usando un matterello.

uova formaggio stuzzicheria
ricetta uova formaggio sfiziosa ricette.eu

Andate quindi a tagliare il formaggio che avete scelto a fiammiferi. Non dovranno essere troppo sottili, né spessissimi, una via di mezzo andrà benissimo. Avvolgete ogni fiammifero nel pane per tramezzini, basterà fare un giro completo e potrete tagliare via la parte rimanente per utilizzarla con un altro fiammifero.

In tre recipienti disponiamo le uova sbattute con sale e pepe, la farina e il pangrattato. In un’ultima ciotola versate il latte a temperatura. Procediamo quindi all’impanatura. Prima immergiamo i nostri fiammiferi così avvolti nel latte. Sgocciolate via l’eccesso e rotolate nella farina. A questo punto immergeteli nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Otterrete una panatura molto compatta che eviterà che il formaggio, sciogliendosi, fuoriesca in cottura.

Andiamo ora a scaldare l’olio per friggere in una padella antiaderente. Una volta ben caldo immergiamo i nostri stick così impanati. Nel giro di pochissimo tempo saranno ben dorati e potremo sollevarli dall’olio, sgocciolare l’eccesso e insaporirli con sale, pepe e le spezie che preferiamo. Una ricetta sfiziosa, semplicissima e anche economica, davvero irresistibile, non trovate?

Consiglio extra: se preferite potete omettere il latte, che serve principalmente per aiutare il pane per tramezzini a sigillarsi. Basterà ripetere per due volte il passaggio nell’uovo e nel pangrattato così che la panatura risulti spessa e compatta. Filano che è un piacere, da perdere la testa!

Ultime ricette

More Recipes Like This