Anche la vaschetta della lavatrice deve essere igienizzata a fondo: come farlo in modo naturale

Must Try

La vaschetta della lavatrice in cui inseriamo il detersivo deve essere igienizzata a fondo: così puoi farlo in modo naturale

Questo elettrodomestico è fondamentale per lavare e disinfettare i nostri abiti, le nostre lenzuola, gli asciugamani. Di conseguenza è importante che funzioni sempre al meglio. Per assicurare questo non dobbiamo mai sottovalutare alcuni dettagli. Anche la vaschetta della lavatrice deve essere igienizzata a fondo: come farlo in modo naturale.

igienizzare vaschetta lavatrice
come igienizzare vaschetta lavatrice ricette.eu

Non solo la lavatrice. In generale tutti i nostri elettrodomestici necessitano di manutenzione e attenzione per restare sempre pronti all’uso ed efficienti. Per questo spesso vi abbiamo dato consigli su come pulirli a fondo. Ricordate quando vi abbiamo parlato del metodo naturale per far brillare forno e frigo senza detersivi?

Andiamo adesso, invece, a vedere come pulire il cassetto della lavatrice in modo naturale ed efficace. Si tratta di un’operazione da ripetere almeno una volta al mese.

Come igienizzare la vaschetta della lavatrice in modo naturale

Molti pensano che questo “componente” della lavatrice non necessiti di pulizia poiché è qui che andiamo a versare il detersivo, l’ammorbidente e così via. Ma si tratta di un errore. Il calcare, lo sporco, i residui di sapone, col tempo si accumulano e rischiamo che l’elettrodomestico perda efficienza.

Per questo sarebbe buona abitudine disinfettare il cassetto almeno una volta al mese. Per farlo non dobbiamo per forza affidarci a prodotti costosi e specifici. In casa potremmo avere già tutto quello che occorre. Andiamo a vedere insieme come fare.

vaschetta lavatrice rimedio naturale
pulire vaschetta lavatrice ingredienti naturali ricette.eu

La prima cosa da fare è togliere la vaschetta dalla lavatrice e immergerla nell’acqua bollente. Potete riempire una vasca del lavello o usare una pentola in cui avrete fatto bollire l’acqua fino a raggiungere la temperatura voluta e poi tolta dal fuoco.

Lasciamo la vaschetta a mollo fino a quando l’acqua non inizierà ad intiepidirsi. A questo punto sgoccioliamola e andiamo a cospargerla per intero di bicarbonato. Lasciamo quindi che la polvere abbia il tempo di agire, una decina di minuti dovrebbero bastare, ma più tempo aspetterete meglio sarà.

Usando una spugnetta delicata umida con un goccio di detersivo per stoviglie insaponate la vaschetta. Il bicarbonato gratterà via eventuali residui di incrostazioni. Risciacquiamo adesso per bene usando l’acqua pulita e andiamo a riasciugare con cura. La nostra vaschetta a questo punto sarà di nuovo brillante, igienizzata e pronta all’uso.

Consiglio extra: all’acqua calda potete anche aggiungere dell’aceto. Così come quando spolverate il bicarbonato potete unire qualche goccia di limone. Si tratta di due ingredienti che andranno ad igienizzare a fondo e sgrassare in modo eccezionale. Assicuratevi di asciugare con cura la vaschetta prima di rimontare. Un metodo semplice ma infallibile, che sicuramente ci tornerà molto utile.

Ultime ricette

More Recipes Like This