Taglia a metà le zucchine e farciscile così: filano che è un piacere, che squisitezza

Se vuoi realizzare un piatto squisito in pochi minuti devi tagliare a metà due zucchine: farciscile così e filano che è un piacere

Preparare un piatto sublime non deve per forza costarci troppo in termini di sforzo e fatica. A volte basta usare qualche ingrediente che abbiamo in frigo in modo furbissimo e il gioco è fatto, come vi dimostreremo oggi. Taglia a metà le zucchine e aggiungi questo: sentirai che sapore, filano che è una meraviglia!

zucchine filanti ricetta
Filano che è un piacere: taglia a metà le zucchine, squisite! (ricette.eu)

Poco prima del periodo natalizio vi avevamo proposto un vero capolavoro a base di questo ingrediente da realizzare in poche mosse e con cui sorprendere tutta la famiglia. Sembrano delle nuvole ma non sono fritte, una stuzzicheria davvero irresistibile che entrerà di diritto tra i vostri piatti preferiti!

Andiamo adesso a vedere questa ricetta facile e veloce che di sicuro vi farà perdere la testa: bastano pochi minuti!

Zucchine, tagliale a metà e farciscile così: sentirai che squisitezza

Cosa ci occorre:

  • 2 o 3 zucchine lunghe e sottili;
  • prosciutto cotto quanto basta;
  • formaggio a fette quanto basta (tipo Galbanino);
  • 2 uova;
  • parmigiano quanto basta;
  • pangrattato quanto basta;
  • farina quanto basta.

Per prima cosa laviamo per bene le zucchine e poi andiamo ad asciugarle. Tagliamole a metà e poi dividiamo di nuovo in due parti ogni fetta ottenuta. Da ogni zucchina dovremmo ricavare 4 fette dello stesso spessore.

uova zucchine ricetta
Zucchine, qualche uovo e senti che piatto squisito (ricette.eu)

Andiamo ad accoppiarle in base alla lunghezza. Su due delle fette distribuiamo il prosciutto e il formaggio, assicurandoci di restare entro i bordi. Ricopriamo con le altre due fette a formare una sorta di sandwich. Andiamo a ripetere l’operazione fino a termina le zucchine.

Ora prepariamo tre recipienti. Uno con la farina, uno con le uova sbattute con sale, pepe e parmigiano e un’altra col pangrattato condito con le spezie che preferiamo. Rotoliamo i nostri sandwich di zucchine prima nella farina e poi immergiamoli nell’uovo. Passiamo quindi a impanarli nel pangrattato. Se vogliamo possiamo ripetere il passaggio dell’uovo e del pangrattato per ottenere una crosticina spessa e compatta.

Abbiamo ora due scelte: possiamo friggere le zucchine o cuocerle in forno. Nel primo caso basterà scaldare l’olio e una volta bollente calare i sandwich e lasciarli dorare su entrambi i lati. Nel secondo caso andremmo a disporli su di una teglia foderata e a cuocere a 180 gradi per circa dieci minuti, massimo un quarto d’ora. In entrambi i casi condiremo con un pizzico di sale, se occorre, a cottura ultimata. Filano che è una gioia!