Dove hai buttato finora le vaschette di alluminio? Forse hai sempre sbagliato

Tutti, di tanto in tanto, ce ne serviamo: dove hai buttato finora le vaschette di alluminio? Occhio, forse hai sempre sbagliato

Sono comode e pratiche e ci permettono di non sporcare teglie, pirofile e simili e dover poi stare ore a insaponare, scrostare e lavare. Stiamo parlando delle vaschette in alluminio, che possono andare tranquillamente in forno e che di tanto in tanto tutti usiamo quando siamo di fretta o non abbiamo troppo tempo da perdere. Occhio a questo errore, però quando si tratta di questo utensile: dove lo hai buttato finora? Forse hai sempre sbagliato!

vaschette alluminio buttato dove
Occhio a dove hai buttato le vaschette in alluminio: è facile sbagiare (ricette.eu)

La racconta differenziata è importante per la salvaguardia dell’ambiente, per questo dobbiamo sempre fare attenzione quando si tratta di suddividere i rifiuti. Con le vaschette è facile sbagliare, andiamo quindi a vedere dove dovremmo smaltirle una volta terminate di utilizzare.

Dove hai buttato le vaschette di alluminio? Occhio, molti sbagliano

A proposito dell’alluminio, un prodotto di cui ci serviamo spesso in cucina. Sai che puoi utilizzare i classici fogli presi dal rotolo anche in modo geniale e furbissimo? Noi ti abbiamo spiegato come qualche tempo fa, si tratta di un trucco da non farsi scappare perché ci semplifica davvero la vita e risolve un problema fastidiosissimo!

vaschette alluminio buttato attenzione
Dove hai buttato le vaschette in alluminio? Cosa devi sapere, attenzione (ricette.eu)

Tornando alle nostre vaschette, andiamo a fare chiarezza in merito ad un dettaglio molto importante che spesso viene sottovalutato: dove gettarle una volta che abbiamo finito di usarle. Ciò che dovete sapere e che molti ignorano è che questo materiale è uno dei migliori per quanto concerne il riciclo, per questo è importante scegliere il secchio dei rifiuti adatto.

Ovviamente a parte nel caso in cui fossero molto sporche, unte, magari bruciacchiate. Quando siamo di fronte a questa eventualità l’unica cosa da fare è buttarla nell’indifferenziato. Al contrario, però, se ci rendiamo conto che con un po’ di olio di gomito e della carta assorbente, magari aiutandoci con una spugnetta e del comune detergente, riusciamo a ripulirle quanto basta, il discorso cambia.

In questo caso, infatti, le vaschette dovranno essere gettare nel cesto dei metalli. Attenzione, ricordiamo che la raccolta differenziata varia da comune a comune, quindi per alcuni il cestino dei metalli potrebbe essere lo stesso nel quale smaltiamo la plastica. Facendo in questo modo, ci assicureremo che le vaschette possano essere riciclate per dar vita a nuovi prodotti.