Come rimuovere il fritto incrostato dalle posate: i rimedi della nonna

Must Try

Rimuovere il fritto incrostato dalle posate può essere una vera e propria sfida in cucina: i rimedi della nonna con cui ottenere il massimo del risultato con pochissimo sforzo

La frittura è sicuramente uno dei piaceri della tavola, ma pulire dopo averla preparata può rivelarsi tutt’altro che piacevole. Soprattutto se si tratta di rimuovere il fritto incrostato dalle posate. Ritrovarsi a sfregare con spugnette e retine, sgrassatore e detersivo, con foga e fatica, senza ottenere risultati, può essere davvero irritante. In realtà, esistono alcuni rimedi semplicissimi di cui servirci per rimuovere il fritto incrostato dalle nostre posate. Rimedi che prevedono l’uso di ingredienti comuni che troviamo generalmente in dispensa e che ci consentiranno di ottenere il massimo risultato con pochissimo sforzo. Se anche voi vi siete ritrovati di fronte a questo problema, seguiteci nelle prossime righe!

Fritto incrostato rimedi
Come rimuovere il fritto incrostato dalle posate: i migliori rimedi (fonte pixabey)

Leggi anche: Pasta, quanta acqua mettete nella pentola alla cottura: lo avreste mai immaginato?

Rimuovere il fritto incrostato dalle posate: rimedi semplicissimi

Prima di tutto lasciate perdere spugnette e detersivo, li useremo in un secondo momento. Fate un bel respiro e rasserenatevi: l’ostacolo non è insormontabile come appare. Un primo metodo di cui servirsi prevede l’utilizzo di acqua calda e bicarbonato. Non dovrete far altro che riempire un pentolino, aggiungere dell’acqua e un paio di cucchiai di bicarbonato. Immergete le posate, ponetelo sul fuoco a fiamma bassa e lasciate bollire. Spegnete la fiamma e attendete qualche minuto. Quando l’acqua sarà tiepida, prendete le posate e lavatele come fareste normalmente, con la vostra spugnetta. Il fritto incrostato verrà via facilmente. Se non avete voglia o tempo di aspettare che l’acqua inizi a bollire, potrete servirvi di un altro trucco. Stavolta vi occorrerà della coca cola. Versatene un bicchiere pieno e aggiungete un cucchiaino di bicarbonato. Immergete le posate e lasciatele a mollo per qualche ora. Il liquido farà in modo che l’incrostazione di sbricioli lentamente e potrete poi procedere ad un normale lavaggio! Due soluzioni semplicissime e super economiche!

Posate
Le vostre posate torneranno brillanti! (fonte pixabey)

Con questi rimedi della nonna direte addio alla fatica!

Ultime ricette

More Recipes Like This