Forse non avete mai cucinato la trippa così: fa pensare ai sapori ‘decisi’ di un tempo

Must Try

Forse non avete mai cucinato la trippa così: fa pensare ai sapori ‘decisi’ di un tempo, ecco come si prepara, vi leccherete i baffi!

La trippa è un taglio di carne oggi diventato molto prelibato e appartenente alla categoria del ‘quinto quarto’ degli animali, ovvero tutte quelle che una volta erano considerate le frattaglie e le rimanenze della carne, e che oggi invece vengono riconosciute con questo nome e sono molto utilizzate in cucina, anche dai più grandi chef. La trippa, nello specifico, è molto light e povera di grassi, per cui ideale anche per chi ha bisogno di fare attenzione alla dieta, e può essere preparata in tanti modi diversi, in base ai gusti e alle preferenze. Quella che stiamo per proporvi adesso è una ricetta gustosissima, che ricorda i sapori di tanto tempo fa, quando questo era un piatto ‘povero’, destinato a persone poco abbienti. Il gusto, però, è davvero ricchissimo! E allora scopriamo insieme come prepararlo.

Trippa, non l’avete mai cucinata così: la ricetta che vi riporterà ai sapori di un tempo, buonissima!

La trippa è un taglio di carne leggero e povero di grassi, ma dal sapore intenso. Può essere preparata in tantissimi modi diversi, ma quella che stiamo per proporvi è una ricetta molto diffusa nel napoletano e semplicissima, che ricorda gli antichi sapori di una volta!

Trippa mai fatta così
Trippa, l’avete mai cucinata al sugo? E’ semplice e gustosissima, ecco come si prepara passo per passo

Avete capito bene, stiamo parlando della trippa al sugo di pomodoro, un piatto davvero speciale e dal sapore intenso! Ecco gli ingredienti di cui avrete bisogno per prepararlo:

  • 1 kg di trippa
  • 500 g di passata di pomodoro
  • cipolla q.b.
  • olio
  • peperoncino
  • parmigiano grattugiato
  • pecorino grattugiato

Per prima cosa occupatevi della trippa: lavatela e tagliatela a listarelle, poi cuocetela per circa 10 minuti in una padella con un po’ d’acqua. In questo modo diventerò più morbida ma non si cuocerà del tutto, e soprattutto rilascerà la sua acqua di cottura, che voi conserverete per poi utilizzarla in un passaggio successivo. Nel frattempo in una casseruola fate soffriggere un po’ la cipolla con l’olio e il peperoncino, poi aggiungete la passata di pomodoro e fatela cuocere per circa 5-10 minuti. A questo punto unitevi la trippa con la sua acqua di cottura e fate cuocere il tutto per circa 20-25 minuti. Quando tutto sarà cotto alla perfezione, aggiungete una spolverata di parmigiano e pecorino, oltre che qualche foglia di basilico. Otterrete un piatto dal gusto deciso e intenso, che vi farà fare un salto nei sapori del passato!

Ultime ricette

More Recipes Like This