Volete sembrare dei veri esperti di vino? Usate questi trucchi davvero infallibili!

Must Try

Volete sembrare dei veri esperti di vino? Vi basterà usare questi trucchi davvero infallibili e incanterete tutti con le vostre conoscenze.

Avete sempre desiderato sembrare dei veri esperti di vino ma non conoscete molto bene la materia? Finalmente, con questi infallibili trucchi potrete incantare i vostri commensali, facendo sfoggio di grande competenza e professionalità a proposito di vino. Ecco tutto quello che c’è da sapere su degustazioni, vitigni e produttori senza aver bisogno di frequentare un apposito corso.

Come sembrare esperti di vino

esperti di vino
Come sembrare un esperto di vino

Immaginatevi di essere a cena al ristorante o a casa di un gruppo di amici e ad un certo punto la conversazione si sposta sul vino da scegliere per il pasto. I vostri commensali vogliono sapere la vostra opinione, ma voi non siete particolarmente ferrati in materia. Pensate che imbarazzo! Da oggi, però, i vostri problemi sono finiti perché per sembrare dei veri esperti di vino vi basterà conoscere poche informazioni essenziali che vi torneranno utili in situazioni come questa. Senza dubbi vi starete domandando come sia possibile, dato che quello enologico è chiaramente un settore molto tecnico e articolato. Tuttavia, ci sono dei semplici trucchetti che si possono adottare per incantare i propri interlocutori, assumendo in primis un atteggiamento convinto e, in secondo luogo, facendo sfoggio di una terminologia specifica.

LEGGI ANCHE: Qual è il vino giusto da mettere in tavola a Pasqua: gli abbinamenti perfetti

5 trucchi infallibili

esperti di vino
I consigli da seguire

Oltre alla sicurezza di sé e all’uso di una terminologia appropriata, per sembrare dei veri esperti di vino vi basterà seguire questi nostri consigli davvero semplicissimi e non resterete certamente delusi.

  1. Imparate a versare il vino tenendo la bottiglia dal fondo e senza coprire mai l’etichetta.
  2. Tenete sempre in mano il calice di vino dallo stelo e non toccate mai la coppa.
  3. Quando siete nel bel mezzo di una degustazione annusate bene il vino all’interno del bicchiere e parlate dei profumi che sentite. Non potete sbagliare, perché l’olfatto in questo caso è una questione molto soggettiva.
  4. Se vi chiedono se conoscete una certa etichetta, sviate il discorso dicendo soltanto questa frase: “Di solito compro solo vini di piccoli produttori”.
  5. Quando vi domandano cosa pensate di un vino ma non sapete proprio cosa dire, commentate così: “Dovrei mangiarci su”.

Fidatevi, con questi piccoli trucchetti non potrete rischiare di fare brutta figura!

Ultime ricette

More Recipes Like This