Forse non ve l’hanno detto ma per usare i pistacchi per dolci bisogna fare prima questo

Must Try

I pistacchi sono un ingrediente versatile e perfetto per dar vita sia a ricette dolci che salate: se li vogliamo usare nella prima versione, però, bisogna prima fare un passaggio preciso di cui forse non siete a conoscenza

Perfetti da gustare da soli, per realizzare deliziosi piatti rustici ma anche per dar vita a dolci squisiti: i pistacchi sono un ingrediente versatile e perfetto in ogni stagione. Esistono un’infinità di ricette che è possibile preparare grazie a loro, ma anche delle raccomandazioni che forse non tutti conoscono. Soprattutto se decidiamo di usare i pistacchi per realizzare dei dolci. C’è, infatti, un passaggio particolare da compiere per renderli perfetti e adatti ad un utilizzo “non salato”. Per evitare di commettere errori che rovinino il nostro impegno, vediamo cosa non dobbiamo mai tralasciare.

pistacchi dolci
Se volete usare i pistacchi per i dolci, dovete fare prima questo procedimento (fonte pixabey)

Leggi anche: Crepes senza uova, latte e burro: la variante vegana facile, veloce e deliziosa!

Pistacchi, quello che bisogna fare per poterli usare nei dolci

La caratteristica principale dei pistacchi è, ovviamente, quella di essere salati. Ovviamente, questo li rende inutilizzabili per realizzare creme spalmabili o dolci. Per tale ragione, se abbiamo intenzione di usarli in pasticceria, bisognerà acquistarli al naturale. Non sempre, tuttavia, è possibile reperirli. Come fare, dunque, dobbiamo rinunciare a preparare il nostro dolce? No, assolutamente. Esiste un procedimento semplicissimo che vi consentirà di rende i pistacchi salati perfetti per il vostro dolce. Occorre “disalassare”. Sembra una cosa complicatissima, ma in realtà è più facile di quanto sembri. Sgusciate i pistacchi e mettiamoli a mollo per qualche minuto in acqua bollente. Quando la crosticina che li avvolge verrà via facilmente, scoliamoli ed eliminiamola. A questo punto tostiamo appena i nostri pistacchi, facendo attenzione affinché non si brucino o il sapore sarà rovinato. Da questo momento in poi potrete procedere a realizzare il vostro dolce in tutta tranquillità perché i pistacchi avranno perso quella componente salata che avrebbe alterato il sapore.

Pistacchi dolci
Con il procedimento indicato i vostri pistacchi saranno perfetti per qualsiasi tipo di dolce (fonte pixabey)

Consiglio extra: se utilizzate pistacchi normali e non al naturale, il consiglio è di acquistarli al massimo un paio di giorni prima.

Ultime ricette

More Recipes Like This