Uova in cucina, come eliminare il cattivo odore: provate questo rimedio infallibile

Must Try

Le uova in cucina sono utilissime, ma possono lasciare sui nostri piatti e stoviglie un residuo fastidioso: come eliminare il cattivo odore con un rimedio infallibile

Le uova sono deliziose, perfette non solo da mangiare da sole ma anche per realizzare panature perfette e contorni gustosi. Il loro utilizzo, tuttavia, ha una piccola controindicazione: l’odore. Un odore fastidioso e persistente che sembra non volerne sapere di andarsene via dalle nostre stoviglie. Vediamo oggi un rimedio infallibile per eliminare il cattivo odore delle uova: semplice e rapido, senza bisogno di strofinare o sprecare quantità enormi di detersivo. Il rimedio di cui parliamo, infatti, potrete realizzarlo voi stessi con pochi ingredienti di uso comune.

odoro uova eliminare
Eliminare l’odore delle uova da piatti e pentole, come fare (fonte pixabey)

Leggi anche: Uova sode ripiene: il delizioso antipasto di Pasqua pronto in pochi minuti

Come eliminare il cattivo odore delle uova: rimedio infallibile

Avete lavato e rilavato i vostri piatti e le vostre pentole con i migliori detersivi per stoviglie, ma quell’odore fastidioso è ancora lì, persistente. Non disperate, il rimedio che vi sveliamo oggi è davvero semplicissimo da realizzare e risolverà il problema in un lampo. Il primo consiglio che vi diamo è quello di immergere subito piatti e stoviglie in acqua fredda con una punta di detersivo dopo averle sporcate di uova. Se il tempo è già trascorso e ne siete dimenticati o non ne avete avuto modo, non preoccupatevi. Munitevi di aceto di vino e limone. Mettete le vostre stoviglie in una delle vasche dal lavandino e riempitela d’acqua. Aggiungete una mezza tazzina di aceto in cui avrete premuto il succo di metà limone. Lasciate agire per qualche minuto, prima di procedere al normale lavaggio con il vostro detersivo per piatti. In questo modo, oltre ad essere perfettamente sgrassati, l’odore scomparirà completamente!

lavare piatti
Il cattivo odore lasciato dalle uova non sarà più un problema (fonte pixabey)

Consiglio extra: in assenza di aceto, anche il bicarbonato può essere un grande alleato. Sciolto nella vasca piena d’acqua in cui i piatti sono in ammollo o usato per “strofinarli”,  assorbirà il cattivo odore. Rimedi infallibili e semplicissimi!

Ultime ricette

More Recipes Like This