Per il tuo barbecue non deve mai mancare: trucchi e consigli per una grigliata indimenticabile

Must Try

Cosa non deve mai mancare per una grigliata perfetta sul nostro barbecue? Ci sono alcuni consigli che vogliamo darvi per rendere tutto più piacevole

Sono tante le usanze del nostro Paese in merito alla Santa Pasqua. C’è chi mangia l’agnello, chi invece ci rinuncia. E poi c’è chi rinuncia proprio a tutti i tipi di carne e preferisce mangiare verdure. Ma se voi avete deciso di mangiare qualcosa di veramente buono, a base di carne, e potete permettervi un barbecue in terrazza o meglio ancora in giardino, beh, allora dovete assolutamente seguire le regole per il barbecue perfetto. Ci sono dei piccoli trucchi e segreti da scoprire e soprattutto bisogna sapere quali tipi di carne si possono cucinare su quella meravigliosa invenzione che è il barbecue.

carne bianca
Barbecue: non farti mancare la carne bianca

Cosa cuocere sul barbecue: la carne che non deve mai mancare

In macelleria ci sono tantissimi tipi di carne che vanno molto bene per la nostra braciata in giardino. Il barbecue ci regalerà delle soddisfazioni immense. Le nostre papille gustative ringrazieranno. Ma, a nostro avviso, è necessario avere una lista di carni che proprio non devono mancare sulla griglia per un barbecue perfetto:

  • Salsicce. Prima di metterle a cuocere applicate un taglio giusto al centro, da un estremo all’altro della salsiccia. In questo modo sarete sicuri che all’interno sono ben cotte una volta che le impiatterete.
  • Arrosto. Una fettina d’arrosto non può mancare assolutamente. Attenzione, però: la fettina si cuoce molto prima di una salsiccia. Per cui, il nostro consiglio è: cuocete prima le fettine e cominciate a mangiare. Poi, abbassate la fiamma del barbecue e fate cuocere a fuoco lentissimo le vostre salsicce.
  • Carne bianca. A tavola c’è vino rosso e pertanto si prospetta un pranzo a base di carne rossa. Ma c’è chi ama quella bianca o, semplicemente, per sfizio vuole un po’ di pollo. Bene: chiedete al macellaio un pollo disossato, o più semplicemente una bistecca di pollo. Mettetela a marinare in una ciotola con olio extravergine d’oliva, aglio a spicchi e un pizzico di insaporitore per carni. Al momento giusto, mettetela ben stesa sulla griglia e fate cuocere a fuoco lento.

Ecco, questo è ciò che di solito non può mancare sul nostro barbecue per quanto riguarda la tipologia di carne. Ma ricordiamo che una griglia ci può dare tante enormi soddisfazioni anche con le verdure: provate a cuocerci le zucchine, le melanzane o la zucca… resterete senza parole! Questo argomento, però, lo approfondiremo nel prossimo articolo.

Ultime ricette

More Recipes Like This