Carbonara a regola d’arte: i segreti che non tutti conoscono della ricetta tradizionale

Come preparare una carbonara a regola d’arte in occasione del Carbonara Day: i segreti che non tutti conoscono della ricetta tradizionale.

Anche quest’oggi, come ogni 6 aprile, ricorre il Carbonara Day, un evento promosso dai pastai di Unione Italiana Food e supportato IPO – International Pasta Organisation che negli ultimi anni ha riscontrato un grandissimo successo in tutto il mondo. La pasta alla carbonara, infatti, è una vera e propria istituzione non solo in Italia, ma anche all’estero. Anche se spesso viene realizzata con ricette non propriamente fedeli all’originale e con ingredienti alquanto discutibili. Ma ad ogni modo, quale giorno migliore se non questo per scoprire tutti i segreti per una carbonara a regola d’arte come da tradizione?

L’iniziativa per celebrare uno dei piatti più famosi al mondo

carbonara a regola d'arte
Carbonara Day

Come anticipato, il Carbonara Day è un evento ideato dai pastai di Unione Italiana Food per celebrare uno dei piatti non solo più famosi al mondo, ma anche più condivisi sui social. Attualmente, infatti, online è possibile trovare quasi un milione e mezzo di contenuti con l’hashtag #Carbonara. Insomma, negli ultimi cinque anni il Carbonara Day è diventato un appuntamento imperdibile che unisce sui social network un miliardo di utenti, tra cui anche food blogger, influencer, chef o semplici appassionati.

LEGGI ANCHE: Questo trucco vi farà preparare una carbonara inimitabile: lo conoscono in pochissimi

Carbonara a regola d’arte: origini e segreti della ricetta tradizionale

Carbonara a regola d'arte
Carbonara a regola d’arte : i segreti della ricetta tradizionale

A rendere la pasta alla carbonara uno dei piatti più amati al mondo, ma anche una delle ricette più discusse è senza dubbio l’origine incerta. Per alcuni, infatti, sarebbe nata nel 1944 dall’incontro tra la pasta italiana e i soldati americani. Per altri, invece, la paternità sarebbe da attribuire ai carbonai appenninici, in romanesco ‘carbonari’. A far discutere sono, inoltre, le diverse opinioni a proposito del piatto. Secondo i tradizionalisti per cucinare la carbonara servirebbero soltanto 5 ingredienti fondamentali: pasta, guanciale, pecorino, uovo e pepe. Al contrario, per gli innovatori potrebbero esistere diverse versioni del piatto. In ogni caso, però, per cucinare una pasta alla carbonara a regola d’arte è bene seguire alcuni trucchi segreti che non tutti conoscono.

  • Come fare la crema: l’uovo va versato a fuoco spento con l’aggiunta di un po’ di acqua di cottura.
  • Il guanciale: insaporite il composto formato dai tuorli d’uovo e pecorino con il grasso del guanciale.
  • Il pecorino: per la carbonara perfetta spolverate sempre il piatto con del pecorino romano grattugiato a crudo, in modo che le due consistenze di formaggio donino alla pasta la giusta sapidità.